Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Se gli utenti dei prodotti Hp sono un po’ diffidenti verso i software dell’azienda un motivo c’è: appena sette mesi fa è stato scoperto che diversi portatili avevano un keylogger preinstallato Si capisce quindi come mai, ora che numerosi utenti stanno segnalando la presenza di spyware sui propri computer a marchio Hp, la questione abbia immediatamente attirato l’attenzione

Tutto è iniziato quando alcuni utenti hanno preso a segnalare direttamente nei forum di Hp la presenza sui loro Pc di un software che fino a quel momento non avevano notato.
Il programma in questione si chiama Hp Touchpoint Analytics Client ed è quello che viene definito un “software di telemetria”: raccoglie dati circa qualche aspetto del sistema e li invia al produttore.

Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Fonte

Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Hp accusata di installare spyware sui Pc Con aggiornamenti segreti

Sono molte le aziende che includono programmi di questo tipo nei pacchetti software che forniscono con i propri laptop: l’idea è che i dati ricevuti servano a migliorare le future versioni dei prodotti Il guaio è che gli utenti che hanno inviato le prime segnalazioni hanno notato che, da quando l’Analytics Client è presente, l’uso della Cpu è schizzato verso l’alto. Non solo: tutti giurano che il programma è stato installato di nascosto come aggiornamento, senza che a loro venisse chiesto alcunché.

Non è chiaro se l’Analytics Client sia arrivato via Windows Update o attraverso l’utilità di assistenza propria di Hp, ma il risultato alla fine è lo stesso: gli utenti si sono spaventati perché all’improvviso sui loro laptop hanno trovato un software che prima non c’era, che impegna eccessivamente il processore e che – accusano – funge da spyware.

L’Analytics Client è infatti sempre in esecuzione in background e invia i dati alla casa madre una volta al giorno: dato che s’è installato silenziosamente, s’è anche subito guadagnato occhiate sospette e l’accusa di spiare gli utenti Interrogata in proposito, Hp ha affermato che il software è in realtà presente sui laptop sin dal 2014, ma che di recente ha cambiato nome. Tutto quello che fa è raccogliere dati anonimi sulle prestazioni dell’hardware Quindi davvero di recente c’è stato un aggiornamento, ma ufficialmente questo update si è limitato a cambiare il nome al software: le impostazioni circa la privacy – e il rispetto dei dati degli utenti – non sarebbero state toccate.

È quindi possibile che l’uso eccessivo del processore sia frutto semplicemente di un bug che, chissà come, s’è insinuato nella nuova versione: ciò ha però portato gli utenti a notare per la prima volta un software di telemetria che già c’era, di cui non avevano avvertenza, che solo ora ha iniziato a farsi notare e che per di più si chiama in modo diverso da prima In ogni caso, chi non si fida delle rassicurazioni di Hp può disinstallare l’Analytics Client tramite il Pannello di Controllo di Windows: il programma è elencato alla voce Hp Touchpoint Analytics Client tra tutti quelli disinstallabili, e una volta rimosso non lascia traccia.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento