Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3 Ufficiale

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3

Apple ha iniziato il nuovo giro di beta relative ad iOS 16.2

ma al contrario delle precedenti occasioni

Inoltre, abbiamo anche una possibile data di rilascio pubblico

riportato da Mark Gurman di Bloomberg 

Tuttavia, Gli update Apple iOS 16.2 e iPadOS 16.2 in test

è iniziato da qualche settimana ma rilasciati a metà di Dicembre

 

Inoltre, Gurman aggiunge che Apple punta a una data di rilascio compresa tra l’inizio

di febbraio e l’inizio di marzo per Apple iOS 16.3 e macOS Ventura 13.3

 

In altre parole, Apple punta a introdurre i modelli aggiornati, comprese le versioni basate

su M2 dei MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici, nel primo trimestre del calendario 2023

e ha collegato ad essi i lanci al prossimo Apple macOS Ventura 13.3 e iOS 16.3.

 

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3

Fonte

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3 Ufficiale

 

In altre parole, secondo i rumor gli Sviluppi molto rapidi a quanto pare, e quasi

certamente versioni minori o con caratteristiche da tempo in sviluppo.

 

Grazie al nuovo giro di beta sappiamo già che Apple iOS 16.2 include modifiche minori

e la nuova app di collaborazione Freeform, che abbiamo visto per la prima

volta durante l’ultima WWDC.

 

In conclusione, ricordiamo che non possiamo nemmeno escludere l’arrivo di una versione

minore di iOS, in funzione dei recenti bug sul funzionamento del WiFi riscontrati

da alcuni utenti.

 

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3

Secondo alcuni Apple sarebbe già al lavoro su una versione di passaggio, probabilmente

iOS 16.1.1, nel caso in cui non si concretizzino altre soluzioni utili. 

 

Apple il futuro si chiama iOS 16.2 e iOS 16.3

In conclusione, Apple iOS 16 introduce il più importante aggiornamento di sempre alla

schermata di blocco, la possibilità di modificare e collaborare in Messaggi, nuovi strumenti

in Mail e nuovi modi di interagire con foto e video grazie a Testo attivo e Ricerca visiva.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]