ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

Dopo la recente Crosshair VI Extreme, ottimizzata per CPU Ryzen 7/5

ASUS si prepara anche per i processori Ryzen ThreadRipper

destinati come ben saprete al segmento di fascia alta.

Il produttore taiwanese ha pronto un altro prodotto top di gamma

si tratta della X399 ROG ZENITH EXTREME.

 

La ASUS X399 ROG Zenith Extreme monta il chipset AMD X399

in coppia con il gigantesco socket AMD R4;

sul PCB troviamo 8 slot DIMM DDR4, 4 slot PCI-E x16

con supporto CrossFire e SLI oltre a molte opzioni di espansione

che di sicuro prevedono SSD M.2 PCI, WiFi e reparto audio SupremeFX.

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

 

Raffreddamento completo per liquidi e aria

ASUS X399 ROG Zenith Progettata per i desktop high-end AMD al livello successivo

lo Zenith inizia con l’ottimizzazione di tutto ciò che riguarda la CPU

e la sua socket TR4 a forma di server.

La scheda utilizza la stessa soluzione come la Rampage VI Extreme

basata sulla piattaforma X299 di Intel per Skylake-X .

 

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

 

Questa incarnazione aggiunge il raffreddamento per un serio overclocking

con un dissipatore VRM a finestrino e un ventilatore inserito

sotto lo schermo I / O. Il ventilatore si accende solo quando lo richiede

rendendola per l’uso quotidiano.

ASUS X399 ROG Zenith Extreme per CPU AMD ThreadRipper

 

I miglioramenti di raffreddamento si estendono a cicli liquidi

con una speciale intestazione in grado di monitorare le perdite

le portate e le temperature nei blocchi idraulici compatibili.

Tuttavia, È anche possibile ottenere delle intestazioni standard

per pompe off-the-shelf, misuratori di portata e raffreddatori ad acqua

 “Cool and Quiet”  il suo inizio con il vecchio Athlon 64

e abbiamo davvero preso il tema a cuore.

 

I nostri fan della scheda madre controllavano costantemente in evoluzione

per un raffreddamento più intelligente con acustica più silenziosa

che controlla quanto velocemente o lentamente i ventilatori reagiscono

che tuttavia, consente di collegare più sensori di temperatura

ad un singolo ventilatore in modo da reagire in modo intelligente

ad una vasta gamma di carichi di lavoro.

 

L’aggiunta di sensori di temperatura GPU per schede grafiche compatibili

consente di personalizzare il proprio raffreddamento specificatamente

per i carichi di gioco che riscalda la GPU più di qualsiasi altro componente.

Questa funzionalità è particolarmente importante

considerando che Zenith Extreme può contenere

fino a quattro schede grafiche nei suoi SafeSlots strutturalmente rinforzati.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento