ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza

ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza

ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza

ASUS ha annunciato due dispositivi esteticamente identici e con pochissime differenze tecniche: Zenfone 5 e Zenfone 5z. Quest’ultimo è il top di gamma, e con 100€ in più nel listino consente di ottenere un processore più performante e memorie più rapide.

Ma ne vale davvero la pena? In questo articolo cercheremo di approfondire i vantaggi del top di gamma sul fratellino minore, con Zenfone 5 che viene proposto in Italia a 399€, e Zenfone 5z a 499€.

In entrambi i casi ci troviamo di fronte a prodotti decisamente convincenti nelle rispettive fasce di mercato, con il modello “Z” Zenfone 5z utilizza una scocca con retro in vetro e telaio in metallo, che ricorda il family feeling del produttore taiwanese grazie ai riflessi che si diffondono a cerchi concentrici.

Le fotocamere posteriori sono leggermente sporgenti, anche se di poco, e sistema d’autenticazione con sensore d’impronte che si trova sul retro, o con sblocco facciale.

ASUS ha fatto passi da giganti rispetto al suo approdo sul mercato degli smartphone, e il nuovo Zenfone 5z può essere uguagliato – in termini di qualità percepita – ad uno dei top di gamma più blasonati. A 499€ si scontra con Honor 10 e con OnePlus 6, anche se il flagship cinese rimane leggermente superiore per quanto riguarda la sensazione premium e l’attenzione ai dettagli.

ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza

Fonte
ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza
Sia Zenfone 5 che Zenfone 5z utilizzano display LCD IPS da 6,2” a risoluzione 2246×1080 pixel con notch personalizzabile e una densità di 403 PP.

La copertura è del 95% sullo spazio colore DCI-P3. Entrambi i dispositivi utilizzano una fotocamera posteriore da 12 MP con obiettivo f/1.8, coadiuvata da un modulo accessorio da 8 MP con obiettivo f/2.0 ultra-grandangolare.

Il sistema utilizza stabilizzazione sia ottica che elettronica, e può registrare video fino alla risoluzione massima Ultra HD a 30 fps o Full HD a 60 fps.

Sulla parte frontale troviamo una fotocamera da 8 MP con obiettivo f/2.0. Uguali anche le batterie, da 3.300 mAh, così come il connettore USB Type-C per la ricarica, e non manca il connettore audio da 3,5mm. entrambi supportano il 4G LTE-A, le reti Wi-Fi 802.11ac con supporto per la doppia banda, il Bluetooth 5.0.

Rimangono invariate fra i due modelli anche le dimensioni e il peso, e c’è il supporto al Dual-SIM.

ASUS Zenfone 5z il top di gamma per eccellenza

Da menzionare il supporto per l’Intelligenza Artificiale su entrambi i modelli, che serve per ottimizzare le prestazioni, l’efficienza energetica e anche la resa degli scatti della fotocamera attraverso modalità apposite che possono essere attivate dinamicamente in base al soggetto che si sta inquadrando.

memoria 6 GB di RAM e 64 GB di storage a 499€, mentre chi vuole la versione più avanzata in assoluto con 8 GB di RAM e 256 GB di storage dovrà spendere 599€

AMCOMPUTERS

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento