Tutto sul centralino virtuale: da Skype a Fastweb

Tutto sul centralino virtuale: da Skype a Fastweb

Il centralino Virtuale è uno strumento che esiste da anni, ma di recente con la maggiore velocità delle linee ha finalmente preso piede in Italia.

Dal 2003 ad oggi Skype ha fatto tanta strada ed ormai siamo abituati a vederlo ovunque non solo in ambito business, ma anche per le telefonate intercontinentali alla mamma, da poco con il servizio Skype Connect si affaccia al mondo dei centralini virtuali.

Sicuramente la scelta di Skype di offrire anche un centralino cloud based è comoda, Ma non è detto che sia la soluzione giusta per una PMI che ha bisogno di una soluzione professionale.

Il Centralino telefonico di Microsoft in cloud è perfetto per aziende già strutturate e tecnologicamente avanzate perché l’architettura software e hardware richiesta è complessa; infatti come minimo bisogna dotarsi di 2 o più server, tenere in alta considerazione la banda internet e le policy di sicurezza aziendale.

Il Centralino Virtuale di Skype: come funziona?

Per avere una panoramica sulle offerte abbiamo parlato con Luca Gilardi, uno dei massimi esperti in Italia su questo tipo di tecnologia, che da anni aiuta le aziende a fare il passaggio in maniera fluida. Per maggiori informazioni è possibile approfondire nella sezione Centralino Virtuale sul sito Anstel.

Nel panorama italiano troviamo invece tantissime offerte studiate esclusivamente per piccole e medie aziende da parte di provider che offrono anche centralini virtuali. Queste sono soluzioni qualità/prezzo vantaggiose e semplici che non comportano investimenti iniziali. In particolare non possiamo non menzionare uno tra i più utilizzati: il Centralino Virtuale Fastweb Evolution.

Come Funziona un Centralino Virtuale?

 

Dal punto di vista tecnico il funzionamento del centralino in cloud è molto semplice, invece di dover acquistare fisicamente un centralino virtuale, che necessita l’installazione da parte di un tecnico specializzato in telefonia per le aziende, chi utilizza un servizio in cloud può far gestire direttamente tutto ai server dell’operatore con il quale ha il contratto internet.

Sarà quindi tutto trasparente per l’imprenditore, che potrà, senza costi di istallazione e di manutenzione, gestire gli interni telefonici in tutta tranquillità ed autonomia.

Soluzione in Cloud di Fastweb: Evolution

Sappiamo benissimo che molte aziende sono restie al cambiamento! Soprattutto  in passato quando si pensava alle rivoluzioni tecnologiche aziendali, erano dolori! La paura di mettere a rischio i delicati equilibri e minare la produttività dell’impresa era tanta!

Ma, per fortuna, quando si sceglie il centralino Voice over IP, il miglioramento  è tangibile perché si passa da un modello superato ad un’interfaccia cloud con vantaggi economici e di gestione che sono sotto gli occhi di tutti.

Centralini Virtuali – Prezzi, come orientarsi?

Oggi è possibile scegliere tra diverse soluzioni di sistemi VoIP, sia Fastweb che Tim e Vodafone hanno un’offerta per centralini in cloud. I costi possono variare di molto, anche le funzioni, ma indicativamente per un ufficio con numerosi interni è sufficiente la soluzione base di Fastweb, tra le più economiche sul mercato. Con 65€/mese infatti si potranno avere la linea internet più le linee voce con il centralino incluso.

Ci sono anche soluzioni che includono servizi avanzati, adatti per aziende molto strutturate che ad un costo superiore si possono attivare con Vodafone o Tim.

Ma cosa ne pensano le aziende del centralino in cloud?

Abbiamo chiesto un’opinione sul centralino VoIP di Fastweb ad un’azienda di medie dimensioni che ci ha risposto così:

“Ho finalmente capito che mantenere un’infrastruttura IT obsoleta, costa e costa anche molto. D’altronde avevamo già il software di contabilità, il CRM e l’e-commerce sul cloud, abbiamo voluto provare anche il centralino, tanto prima o poi era da fare! All’inizio eravamo titubanti perché pensavano che le soluzioni VoIP non fossero sicure per una realtà aziendale. In realtà lo sono eccome. In più non abbiamo avuto bisogno di assumere professionisti specializzati per gestire il centralino. E alla faccia di chi diceva che non ce lo potevamo permettere, abbiamo ridotto l’impatto dovuto all’acquisto di hardware riscontrando, fatture alla mano, un notevole risparmio! E con i soldi risparmiati? Abbiamo pagato il gestionale per la fatturazione elettronica! “

Per quanto riguarda le offerte aggiornate è sempre possibile verificarle sui siti ufficiali di Vodafone, Tim, Fastweb.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento