Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Stai pianificando un viaggio? Google Flights potrebbe essere la cosa migliore per te. Infatti, combina molte funzioni dei più noti siti per organizzare viaggi incluse le ultime analisi dello storico dei dati per aiutare a prenotare un volo ma per 7 ragioni sarebbe più utile utilizzarlo rispetto ai competiotors prima del prossimo viaggio, vediamo quali È estremamente veloce Inserisci le date, la città di arrivo e di partenza, e Google Flights trova istantaneamente il prezzo del biglietto. Vuoi vedere come cambia il prezzo del biglietto se si modificano leggermente le date? Basta cliccare sulle frecce a sinistra e destra delle date. E subito arrivano i risultati della ricerca e questo batte quasi tutti gli altri siti simili.

Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Fonte

Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Scova l’offerta migliore

Mentre si guardano i voli, ecco che ne compare uno in verde: quello è il prezzo che Google ha ritenuto più vantaggioso. È una minuzia ma aiuta a risparmiare tempo. Da notare, però, che questo volo non sarà sempre contenuto nel box “voli migliori”, che raccoglie quelli con la migliore combinazione tra prezzo e orario.

Trova alternative valide per risparmiare
Dopo aver inserito i dettagli del viaggio, basta guardare sotto la grande finestra azzurra, che indica di scegliere un volo. Li si possono vedere opzioni valide per risparmiare denaro scegliendo una data o un aeroporto differente. Clicca sulla freccina in basso e si apriranno tutti i suggerimenti disponibili per quel volo specifico.
(Non tutti riguardano il risparmio di denaro: si vedrà spesso anche l’aggiornamento del prezzo della prima classe).

Cercare un volo con Google Flights batte siti di ricerca

Oltre alle informazioni sui costi, Flights adesso mostra diverse opzioni come lo spazio per le gambe, la scelta del posto e se il bagaglio è compreso o ha un costo extra.

Si può tracciare la propria vacanza
Se non si è pronti a prenotare, Google Flights tiene d’occhio le date selezionate, la rotta e gli altri parametri e manda automaticamente una mail quando cambia il prezzo. Basta cliccare su “Monitora prezzi” e il gioco è fatto. Per vedere i voli poi basta cliccare sul Menu e poi sulla voce “Prezzi monitorati”.
Recentemente Google ha aggiunto questa funzionalità anche per i device mobile.

Ti dice se è il momento migliore per prenotare
Google Flights adesso analizza anche lo storico dei prezzi per aiutarti a determinare quando si dovrebbe prenotare (se subito o tra un po’). Per esempio, se si sta controllando una rotta ma non si è ancora sicuri del volo, Flights adesso mostra un piccolo pop-up che indica con i diversi prezzi.

Ti aiuta a scoprire nuove mete
Supponiamo un utente voglia fare un giro in Europa ma non abbia ancora deciso la città. Usando l’opzione “Scopri Destinazioni”, una mappa mostra i prezzi con svariati voli per le date inserite e si potrebbe scoprire che costa meno andare a Londra piuttosto che a Parigi.

Può predire il ritardo dei voli
Se si cerca un volo in particolare, Google mostra i ritardi conosciuti; dopo un aggiornamento, mostra anche le ragioni dietro ai ritardi e la predizione.
Si basa tutto sullo storico degli status dei voli, poiché secondo Google questo aiuta a predire alcuni ritardi anche se questa informazione non è disponibile sul sito della compagnia aera. D’altro canto, questi ritardi sono segnalati solo se c’è una buona probabilità (non meno del 80%) che questo avvenga. Google comunque invita i passeggeri a recarsi in aeroporto per tempo, per poter gestire al meglio qualsiasi imprevisto.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento