Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone

Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone

Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone

La maggior parte dei malware che infettano i nostri smartphone, sia Android o iOS, hanno lo scopo di replicarsi sul maggior numero possibile di dispositivi per massimizzare la resa prima di essere scoperti Chrysaor virus Una volta penetrato nel sistema,accede a tutti i dati personali contenuti sui dispositivi colpiti: e-mail, messaggi, chiamate, immagini, video e password. La strategia utilizzata dai cybercriminali è la stessa: il malware si nasconde sotto forma di un’app per Android, che se scaricata permette al codice dannoso di infettare lo smartphone.L’aspetto che più preoccupa è la sua “intelligenza”: se scovato, il malware si auto disinstalla, rendendo inutili gli antivirus.

Un malware già visto sui dispositivi iOS. La versione per Android è, però, molto più complicata. Pegasus lo gemello di Chrysaor virus colpiva sfruttando delle piccole falle presenti nel sistema operativo di Apple usando delle tecniche di jailbreaking, procedure che permettono di aprire l’OS di Cupertino e installare software esterni.

Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone

Fonte

Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone

Chrysaor virus Android il malware che spia lo smartphone Secondo Google si tratta di uno malware che ha utilizzato come veicolo di infezione applicazioni che non sono mai finite sul Play Store.

Chrysaor virus acquisisce i permessi di amministratore sfruttando il codice binario Superuser

Nonostante le rassicurazioni di Google sulla sicurezza dei suoi dispositivi, Android continua a essere bersagliato dagli hacker.

Secondo il colosso di Mountain View sono stati infettati da Chrysaor un numero davvero minimo di smartphone Android. La bassa diffusione fa pensare a un vero e proprio software per spie piuttosto che a un malware per raccogliere denaro

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento