Come cambiare DNS su smartphone Android

Come cambiare DNS su smartphone Android

Come cambiare DNS su smartphone Android, per navigare più veloce

una operazione molto semplice per visitare tutti i siti irraggiungibili.

Attualmente esistono numerosi server DNS che possono rivelarsi

più o meno adatti alla connessione in uso sulla base di vari fattori.

Tra i tanti disponibili io però ti suggerisco

di usare i server DNS di Google

quelli di Cloudflare oppure quelli di OpenDNS.

I server DNS di Google e Cloudflare sono noti in tutto il mondo

e particolarmente apprezzati per la loro velocità.

Essendo internazionali offrono la possibilità di visitare

tutti i siti che solitamente vengono resi

irraggiungibili dai provider italiani.

 

i server DNS di Cloudflare vale la pena evidenziare l’alto livello di privacy

che offrono (difatti promettono di non tenere traccia gli utenti).

I server di OpenDNS vengono sfruttati perlopiù per la loro funzione

di parental control grazie alla quale è possibile inibire

la visualizzazione di categorie di siti.

In ogni caso, sono anch’essi abbastanza veloci e permettono

di accedere a tutti quei siti generalmente

inaccessibile per l’utenza italiana.

Come cambiare DNS su Smartphone Android

Fonte

Come cambiare DNS su smartphone Android

I motivi perchè cambiare i DNS:

  1. Puoi accedere a siti oscurati, che sono bloccati dal provider
  2. del nostro operatore telefonico a livello dei DNS.
  3. server DNS affidabili,  per la sicurezza
  4. che bloccano siti pericolosi e poco sicuri.
  5.  La privacy, non registrano i nostri accessi ai vari siti web.

 

Se siete in possesso di uno smartphone o un tablet con Android

collegato a una rete WI-FI e avete intenzione di cambiare DNS

Tuttavia, Cliccare sull’icona delle Impostazioni

rappresentata da un ingranaggio

che trovate o nelle prime schermate del vostro smartphone

o nel menù applicazioni.

inoltre, Nella finestra che si apre, cliccate sulla voce “Connessioni”.

E successivamente su “Wi-Fi”.

 

in conclusione, Tenete premuto sulla connessione wireless

alla quale siete connessi

finché non si apre un menù a tendina.

In questo menù scegliete “Gestisci impostazioni di rete”.

Nella finestra che si apre cliccate sulla freccia a fianco a DHCP.

Si aprirà a questo punto un menù a tendina che permetterà di impostare

l’Ip Statico cliccando su Statico.

 

A questo punto non dovete far altro che inserire in DNS

1 “8.8.8.8” e in DNS 2 “8.8.4.4“

Terminate la procedura cliccando su Salva.

Per quanto riguarda invece la modifica

dei DNS relativi alla rete dati 3G/4G

devi rivolgerti alle applicazioni di alcuni provider

di server DNS o provvedere a sbloccare

il tuo dispositivo ottenendo i permessi di root

(operazione che consente, poi, di utilizzare qualsiasi tipo di server DNS).

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento