Come effettuare il backup di iPhone senza iTunes

Come effettuare il backup di iPhone senza iTunes

Come effettuare il backup di iPhone senza iTunes

Chi e possessore di Device Apple sanno che per effettuare il backup necessita di aver installato sul propio pc iTunes anche per il trasferimento di foto e video da iPhone al Mac,

o il trasferimento di musica dal Mac ad iPhone ma non tutti gli utenti amano questo software Ma esiste una valida alternativa ad iTunes si chiama MacX MediaTrans

e un software che offre tutte le funzionalità del software di Apple abbinandole ad un’interfaccia più intuitiva e ad una velocità operativa ben maggiore.

I vantaggi nell’uso del software di Digiarty (che non è l’ultimo arrivato) sono parecchi: la velocità di trasferimento dei file e nell’esecuzione del backup è maggiore, così come anche la semplicità d’uso del software.

MacX MediaTrans offre inoltre la possibilità di trasferire i foto, video e musica a due vie, e quindi non solo dall’iPhone al Mac, ma anche dal Mac all’iPhone.

L’utente può scegliere di trasferire i file anche in modalità “selettiva”,

ovvero selezionando solamente quelli di reale interesse e non tutti i file presenti in ogni singola cartella.

Il software è inoltre compatibile con un numero di file estremamente più ampio.

Come effettuare il backup di iPhone senza iTunes

Fonte

Come effettuare il backup di iPhone senza iTunes

Con MacX MediaTrans l’utente può trasferire infatti MKV, FLV, AVI, WMV, oltre a tutti quelli già compatibili con iTunes,

e dispone di funzionalità di auto-compressione dei file in modo da ottimizzare dimensioni e peso su storage e renderli compatibili con iPhone e iPad.

Il software ha inoltre diverse chicche: può trasformare lo storage di iPhone in un surrogato di un pendrive USB,

così che l’utente possa trasferire file sul Mac e viceversa su iPhone in maniera agevole, e può anche creare suonerie per l’iPhone e proteggere con crittografia tutti i backup effettuati.

MacX MediaTrans è inoltre già compatibile con i device iOS 12 e può essere sfruttato per liberare spazio su tutti gli iPhone supportati,

come tutti gli ultimi modelli da iPhone 6S a iPhone X (e probabilmente funzionerà anche sui nuovi Xs, XR e Xs Max).

Scarica MacX MediaTrans 

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento