Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

Perdere uno smartphone è questione di attimi. Basta la più piccola distrazione e, specie se ci si trova in un luogo pubblico e affollato, e possiamo dire addio al nostro amato telefonino.

Che vada perso o venga rubato, la sostanza non cambia poi molto: nel giro di qualche istante dobbiamo trovare una soluzione per rientrare in possesso del dispositivo o, quanto meno,

bloccarlo ed evitare che qualcun altro possa accedere alle nostre foto, messaggi e altri contenuti personali.

Fortunatamente, sui vari store di applicazioni esistono diversi strumenti per ritrovare smartphone perso.

Se hai un iPhone, ad esempio, puoi affidarti a Trova il mio iPhone, strumento creato dagli ingegneri di Cupertino per ritrovare iPhone perso o smarrito.

Si tratta di un’app presente di default su tutti i prodotti Apple – anche i computer Mac – intuitiva e semplice da utilizzare.

Nel momento in cui ti accorgi di aver perso l’iPhone, ti basterà collegarti al portale iCloud utilizzando le credenziali del tuo Apple ID, cliccare su Trova il mio iPhone e seguire la procedura.

Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

Fonte

Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

All’interno di Trova il Mio IPhone c’è anche la “Modalità smarrito”.

Trova il Mio iPhone infatti non ci indica solo l’ultima posizione registrata dal nostro melafonino, ma possiamo anche usarlo per bloccare da remoto il telefono,

per cancellare ogni dato presente al suo interno o più semplicemente per farlo squillare in maniera intensa (anche se in modalità silenzioso o vibrazione) per aiutarci a ritrovarlo.

Tra queste varie opzioni c’è anche la Modalità Smarrito.

Ecco come funziona e come può aiutarci a ritrovare il nostro iPhone perso.

Quando questa modalità è impostata il dispositivo è bloccato e le persone non saranno in grado di accedere a nessuna nostra informazione personale.

Sullo schermo apparirà una scritta non cancellabile da altri che avvertirà che il telefono è stato smarrito e visualizzerà alcuni contatti d’emergenza che noi avremo impostato in precedenza. In questo modo chiunque trovi il device potrà rintracciarci facilmente. 

Come funziona la modalità smarrito su iPhone e Mac

Mentre è in modalità Smarrito possiamo comunque tenere traccia della posizione del telefono anche se questo è bloccato.

Essendo il telefono quasi totalmente inattivo questa modalità riduce davvero al minimo il consumo della batteria dandoci più tempo del solito per ritrovare l’iPhone, o l’iPad.

Con la modalità smarrito attiva, Touch ID e Face ID non funzionano.

Se non abbiamo mai creato un passcode su iPhone o iPad Se un malintenzionato trova il device non potrà accedervi se non con il nostro PIN. si attiva direttamente dalla funzione Trova il Mio iPhone.

Se non abbiamo mai attivato questa funzione il consiglio è di farlo il prima possibile.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento