Come funziona Nascondi dal diario su Facebook

Come funziona Nascondi dal diario su Facebook

Come funziona Nascondi dal diario su Facebook

Uno dei grandi incubi online è quello di essere taggati in un post imbarazzante su Facebook. E alle volte grazie alla funzione Accadde Oggi del social ritroviamo immagini e post che non avremo mai voluto pubblicare. Su Facebook tutto è per sempre o quasi. Anche perché ora è anche più difficile eliminare un contenuto dal nostro diario.

Alcuni utenti hanno segnalato che Facebook di recente ha cancellato la funzione “Nascondi dal diario”. In realtà gli sviluppatori non hanno eliminato questa caratteristica, per nostra fortuna. Il pulsante per nascondere un post o un contenuto imbarazzante dal nostro diario è stato semplicemente spostato. Ora è meno facile e intuitivo individuarlo. Prima bastava cliccare sulla freccetta delle opzioni presente su ogni post e cliccare sulla funzione “Nascondi dal Diario”. Ora invece per eseguire la stessa operazione dobbiamo prima accedere al nostro Registro delle Attività. Questa modifica vale solo nella versione desktop del social. Il sito mobile e l’applicazione non sono stati alterati.

Come funziona Nascondi dal diario su Facebook

Fonte

Come funziona Nascondi dal diario su Facebook

Come usare Nascondi dal Diario

Per accedere al Registro Attività basta cliccare sull’icona del menu di Facebook (l’icona con la freccetta verso il basso). Una volta aperto il menu selezioniamo la voce Registro Attività. A questo punto vedremo tutta la lista dei post nei quali siamo stati taggati e possiamo decidere quali mostrare e quali invece nascondere. Da questa sezione possiamo anche rimuovere i Mi Piace, i tag alle foto e così via.

Modifica permanente?

Non è chiaro se la modifica alla funzione “Nascondi dal Diario” presente sulla versione desktop di Facebook sia permanente oppure no. Secondo alcune fonti vicine a Facebook si è trattato solo di un test e al momento per usare il servizio basta continuare a utilizzare il menu delle opzioni presente sopra ogni post. È probabile che il cambio abbia riguardato solo un ristretto numero di utenti al mondo. Questa è una tecnica che Facebook usa spesso per capire se una nuova funzione o una modifica può essere accolta in maniera positiva o meno dagli utenti. Lo stesso il social fece con la funzione Accadde Oggi, che inizialmente era riservata solo a pochi e poi fu allargata per tutti.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento