Come installare Google Assistant su Windows 10

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

L’Assistente Google è uno dei sistemi di ricerca vocale

più efficaci fra quelli disponibili ad oggi, insieme a Siri e Amazon Alexa.

Disponibile nativamente sulla maggior parte di smartphone Android

in commercio e sui device Chrome OS, oltre che su smart speaker

e dispositivi smart in generale

 

Google Assistant non è mai stato reso disponibile per i PC Windows, neanche

come applicazione stand-alone dedicata o come estensione per il browser Chrome.

 

In altre parole, Google ha sempre ignorato la piattaforma software di Microsoft

ma c’è un modo per ottenere l’Assistente Google sul sistema operativo di Microsoft.

 

Basta installare un client sviluppato da Melvin (disponibile su GitHub) ma il processo

di set-up richiede decine di passaggi dopo aver registrato un account Google Cloud

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

Fonte

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

 

In altre parole, si tratta di una modalità d’uso probabilmente non in linea con i termini

del servizio dell’Assistente, che la stessa Google potrebbe bloccare

 

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

Scarica Phython per Windows e installalo sul tuo PC.

Assicurati di selezionare la casella accanto a Aggiungi Python 3.7 a PATH prima

di selezionare Ora l’installazione. Questo passaggio è essenziale per far funzionare

l’Assistente Google.

 

Dopodichè, apri File di Windows Explorer e vai alla directory principale dell’unità

quindi seleziona il file nuova cartella denominata “GoogleAssistant.”

Non includere uno spazio nel nome della cartella. Questo sarà importante nelle fasi future.

 

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

Dopodichè, Apri Google Cloud Platform in un browser web (preferibilmente Chrome)

e seleziona Crea progetto. Accedi con il tuo account Google se richiesto.

 

Dopodichè, entrare WinGoogleAssistant come nome del progetto, quindi annota

il file ID progetto sotto. Dopo aver annotato l’ID progetto, selezionare Creare.

In seguito avrai bisogno dell’ID progetto per utilizzare l’Assistente Google.

 

Come installare Google Assistant sul sistema Windows 10

In conclusione, Aggiungi le credenziali al tuo progetto schermata

scegli le seguenti tre risposte:

  • Per qualificarti che API stai utilizzando? scegliere API dell’Assistente Google.
  • Da dove chiamerai l’API? scegliere Altra interfaccia utente
  • (ad es. Windows, strumento CLI).
  • Per qualificarti per il A quali dati accederai? scegliere dati utente.
  • Seleziona Di quali credenziali ho bisogno? una volta terminato.
  • Guida completa

AMCOMPUTERS

[Voti: 2   Media: 5/5]

Lascia un commento