Come trasferire Fortnite su un altro dispositivo

Come trasferire Fortnite su un altro dispositivo

Come trasferire Fortnite su un altro dispositivo Ecco come spostarlo in un altro hdd o computer senza perdere i progressi del gioco fatti.

Fortnite è uno dei videogiochi di successo degli ultimi anni il videogame viene aggiornato spesso con nuovi contenuti, stagioni e modalità di gioco è gratis. Fortnite si scarica gratis da Internet e si pagano solo gli eventuali pacchetti aggiuntivi. È disponibile per PC, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Android, iOS & Mac.

La prima cosa da fare per spostare Fortnite è fare una copia della cartella del gioco (di solito la trovi in C:\Program Files\Epic Games\Fortnite) su un altro disco (ma potresti scegliere anche un altro PC). Non usare il percorso definitivo, quello nel quale desideri spostare Fortnite, ma uno temporaneo. se vuoi spostare il gioco su D:\Program Files\Epic Games\Fortnite inizialmente copialo su D:\TEMP\Epic Games\Fortnite o un’altra cartella a tua scelta.

Per copiare la cartella, ti basta raggiungerla con Esplora risorse e poi fare click destro > Copia. Per incollare la cartella nella tua destinazione scelta ti basta raggiungere quel percorso e poi fare click destro > Incolla.

Come trasferire Fortnite su un altro dispositivo

Fonte

Come trasferire Fortnite su un altro dispositivo

A questo punto devi disinstallare completamente la tua copia attuale di Fortnite. Al termine della disinstallazione, non avrai più la mega cartella di Fortnite sul tuo disco rigido principale. dovrai lanciare una nuova installazione scegliendo dalla schermata che ti appare la destinazione finale nella quale vuoi che si trovi la nuova copia del gioco. Stavolta scegli quella giusta: nel nostro esempio è D:\Program Files\Epic Games\Fortnite. Nota bene che la cartella scelta deve essere vuota, o l’installer ti darà errore. Dopo aver scelto la cartella di destinazione non ti resta che cliccare su Installa.

Iniziata l’istallazione il software ti dira di aggiornare tu ignoralo uscendo cliccando sulla X in alto a destra Ora puoi copiare o spostare la cartella di backup di Fortnite nella nuova destinazione.

Al termine di questa operazione dovrai aprire di nuovo l’Epic Game Launcher e cliccare sul tasto per riprendere l’installazione di Fortnite. Il launcher ti dirà che sta verificando l’installazione di fatto sta controllando quali file sono stati già scaricati. A questo punto la nuova (ma in realtà vecchia) copia di Fortnite sarà nella cartella da te scelta e pronta per essere giocata come al solito.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento