Formula 1: Lewis Hamilton alla Ferrari nel 2021

Formula 1: Lewis Hamilton alla Ferrari per il 2021

F1: Lewis Hamilton alla Ferrari per il 2021

I contatti tra Lewis Hamilton e la Ferrari confermati.

Nel 2021 il pilota anglocaraibico potrebbe approdare

nella scuderia di Maranello

Sulla questione si è espresso Charles Leclerc

Do il benvenuto a Lewis Hamilton nel nel campionato 2021 in Ferrari

 

In altre parole, Charles Leclerc ha dichiarato a me è stata data una grande opportunità

quella di avere accanto un quattro volte campione del mondo come Sebastian Vettel

da cui ho imparato moltissimo e da questi campioni puoi sempre imparare

F1: Lewis Hamilton alla Ferrari nel 2021

Fonte

Formula 1: Lewis Hamilton alla Ferrari per il 2021

 

In altre parole, Avere due piloti di F1 come Lewis Hamilton e Leclerc nella stessa scuderia

può essere un rischio visto anche cosa è successo quest’anno tra Vettel e Leclerc.

Se il prossimo anno Leclerc continuasse il processo di crescita iniziato quest’anno

io punterei sul monegasco”, ha detto il manager di Cuneo all’AdnKronos.

 

Secondo Briatore, in F1 Lewis Hamilton non è così forte Non dimentichiamoci che Hamilton

in questi anni vista la superiorità della Mercedes ha potuto guidare molto sciolto

e non ha quasi mai fatto errori ma sotto pressione sbaglia pure lui

 

Lewis Hamilton vorrebbe chiudere la carriera di F1 in Ferrari.

In altre parole, Mettiamo che la Ferrari nel 2020 sia da Mondiale.

Perché disturbare la corsadi Leclerc e Vettel con l’ombra di Hamilton

Viceversa, se la Rossa dovesse iniziare come quest’anno, allora sì che la Ferrari

farebbe bene ad assicurarsi Hamilton, creando però un relativo disguido a Leclerc

che ad oggi è l’uomo su cui puntare per il futuro.

 

Ultimo scenario: se la Ferrari vince con Leclerc il Mondiale

Lewis Hamilton potrebbe restare senza la possibilità di vincere con la ‘Rossa’

e allora potrebbe offrirsi a cifre più basse con premi gara più alti se proprio volesse

esaudire l’ultimo sogno di una carriera già da leggenda.

In sostanza ha ragione Binotto: l’unica certezza è che c’è un 2020 da preparare e sul quale lavorare.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento