Facebook in arrivo profili privati visibili a gli amici stretti

Facebook in arrivo profili privati visibili a gli amici stretti

Facebook in arrivo profili privati visibili a gli amici stretti

In questi giorni l’azienda di Mark Zuckerberg sta decisamente facendo parlare di se. Tra la decisione di lanciarsi nel mercato video e quella di monetizzare WhatsApp tramite l’utenza business, tira aria di cambiamento, va ad inserirsi anche una nuova feature scovata nell’applicazione di Facebook: la possibilità di creare un profilo privato, visibile solo a gli amici più stretti.

Facebook in arrivo profili privati visibili a gli amici stretti

Fonte

Facebook in arrivo profili privati visibili a gli amici stretti

Questa novità capita proprio a pennello: dopo la multa ricevuta dalle autorità spagnole, la questione della privacy è sotto i riflettori. Mentre alcuni governi indagano sul trattamento, per fini pubblicitari, dei dati personali da parte dell’azienda, Facebook starebbe pensando di introdurre una nuova feature per creare un profilo privato; la versione “nascosta” del nostro profilo sarà visibile solo ad una cerchia ristretta di amici.

Tale caratteristica è stata scoperta nell’ultima beta rilasciata dell’applicazione (versione Android) ma, sfortunatamente, non è ancora attiva. Premendo il pulsante “Crea un Profilo Privato” non accade nulla e quindi è difficile dire in cosa consisterà effettivamente questa nuova funzione.

Facebook potrebbe introdurre dei “profili privati”

Allo stato attuale, sono già presenti modi per nascondere alcune parti del profilo e della timeline, rendendoli visibili solo a persone specifiche. La nuova feature potrebbe essere un modo per velocizzare questo processo, separando gli amici vicini dai conoscenti. Come ogni funzione sperimentale, non sappiamo se e quando Facebook abbia intenzione di implementarla effettivamente questa funzione, che per alcuni utenti sarà fontamentale e molto utile per pubblicare post e essere nascosto dagli occhi indiscreti

Questa nuova feature e progettata perchè propio Fecebook L’ente governativo Spagnolo ha inflitto una multa da 1.2 milioni di euro al social network con l’accusa di violazione della privacy. Sembra che l’azienda di Mark Zuckerberg raccolga impropriamente i dati degli utenti, senza alcuna autorizzazione.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento