Facebook nuove regole per i Live streaming

Facebook nuove regole per i Live streaming

Facebook nuove regole per i Live streaming che tutti dovranno rispettare da ora in avanti la nuova politica, è definita come “One Strike”.

Facebook ha aggiornato le Normative della piattaforma nel sito internet per sviluppatori, inserendo nuove regole sulla registrazione di una diretta video,

che tutti gli utenti dovranno rispettare da ora in avanti Sarà vietato ricreare app che consentano agli editori di trasmettere in streaming contemporaneamente su Facebook e su altri servizi di streaming online, includere inserzioni o contenuti commerciali come logo e watermark in immagini o video del profilo e altro ancora.

Tutti i video che violeranno le nuove politiche avranno una visibilità ridotta su Facebook. Se gli editori infrangeranno più volte le regole, il loro accesso a Facebook Live verrà limitato per un periodo di tempo indeterminato.

Facebook nuove regole per i Live streaming

Fonte

Facebook nuove regole per i Live streaming

Mark Zuckerberg e il suo team si sono messi subito a lavoro dopo gli attacchi terroristici avvenuti in Nuova Zelanda.

Il motivo è che i terroristi hanno ripreso tutto e trasmesso le immagini su Facebook, dove ogni utente ha potuto vederne l’orrore.

Per prevenire questo tipo di attività illecita, la società ha annunciato il lancio imminente di una nuova politica, definita come “One Strike”.

Le nuove regole mettono al bando tutti gli utenti che violano gli standard della piattaforma dall’uso della funzione Live.

Il divieto di pubblicare un video live viene applicato subito dopo la violazione di una delle norme delle condizioni d’uso di Facebook e rimane attivo per un tempo indeterminato.

Il provvedimento colpisce in particolare chi viola le regole della privacy all’interno del proprio profilo o nelle community.

Può arrivare anche dopo che un utente pubblica un link dannoso sul proprio account o dei contenuti che riconducono al terrorismo o siti web pericolosi.

Queste persone vengono classificate come pericolose e di conseguenza non possono accedere alle dirette.

Saranno infatti esplicitamente vietate tutte le dirette video contenenti:

  • “Solo immagini” (anche solo immagini animate GIF)
  • Sondaggi con contenuti animati.
  • Contenuti registrati spacciati per contenuti in diretta.
  • Contenuti con inserzioni di terzi nei video

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento