Facebook sta testando il Face ID per recuperare le credenziali

Facebook sta testando il Face ID per recuperare le credenziali

Facebook sta testando il Face ID per recuperare le credenziali

Facebook ha in test un nuovo sistema che sfrutta il riconoscimento facciale degli utenti per permettere loro di recuperare le loro credenziali di accesso in caso di smarrimento.

L’utilizzo del sistema di riconoscimento facciale di Apple (Face ID) sembra aver dato il via a una nuova “corsa all’evoluzione“, con molte aziende interessante a sviluppare sistemi in grado di mappare il nostro viso e utilizzarlo come sistema biometrico.

Al momento la soluzione di Facebook è in fase sperimentale e sta coinvolgendo solo alcuni dipendenti interni. Grazie però a un’immagine leaked fatta trapelare dai laboratori, abbiamo modo di scoprire l’interfaccia grafica dell’applicazione mobile.

Facebook sta testando il Face ID per recuperare le credenziali

Fonte

Facebook sta testando il Face ID per recuperare le credenziali

Come potete vedere, si tratta di una UI alquanto semplice e minimale la cui unica funzione è informarci di centrare il viso con il cerchio di mappatura 3D. Una volta analizzato il viso e posizionati quanto più punti di mappatura possibili, Facebook eseguirà un controllo con il viso salvato in fase di configurazione per vedere se effettivamente siamo noi o meno.

Molto probabilmente il funzionamento si basa su una serie di algoritmi di un’intelligenza artificiale in grado mappare il nostro viso in 3D. Non sappiamo assolutamente però se la feature richiederà che la fotocamera dello smartphone (o anche del notebook o del PC Ddesktop) abbia dei requisiti minimi da soddisfare.

l tuo volto sta ottenendo molta attenzione recentemente. Il Face ID di iPhone X è un esempio recente, come è previsto l’Android Pay per l’autenticazione facciale per programmi di fedeltà. Gli aeroporti possono presto utilizzare la tecnologia per semplificare le linee di imbarco e sicurezza, sebbene ci siano ancora preoccupazioni sulla privacy per l’implementazione
A ogni modo, è chiaro che prima di aggiornare le app di 2 miliardi di persone per portare questa nuova funzionalità, Facebook dovrà essere certa che il sistema funzioni al 100%.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento