Google Chrome 91 veloce con nuove funzionalità

Google Chrome 91 molto più veloce con nuove funzionalità

Google Chrome 91 molto più veloce con nuove funzionalità

per le piattaforme Windows, macOS e Linux.

Come sempre, la diffusione è progressiva per ricevere l’update.

Tuttavia, il nuovo Update e l’installazione avvengono

in modo del tutto automatico, ma chi lo desidera può forzare

la procedura seguendo gli step ormai ben noti

aprire il menu principale del browser attraverso il pulsante

a forma di tre puntini posizionato nell’angolo superiore destro dell’interfaccia

selezionare la voce Guida e infine Informazioni su Google Chrome

 

Tuttavia, Tra le novità, spiccano i miglioramenti apportati alla File System Access API

così che le pagine possano fornire suggerimenti a proposito del nome del file da salvare

e della directory destinata a ospitarlo scaricamento sia durante gli upload.

 

C’è poi la compatibilità per il trasferimento automatico delle One Time Password

ricevute via SMS attraverso gli iframe delle pagine Web (Web OTP API).

 

Stando a quanto reso noto dal gruppo di Mountain View, quest’ultima funzionalità è stata

tra le più richieste da sviluppatori importanti come Shopify e Apple iCloud

al fine di integrarla nei loro servizi.

Google Chrome 91 molto più veloce con nuove funzionalità

Fonte

Google Chrome 91 molto più veloce con nuove funzionalità

In altre parole, Per quanto concerne i dispositivi Android, Google Chrome 91 richiede

per impostazione predefinita la versione desktop dei siti web visitati in luogo

di quella mobile, a patto che la diagonale dello schermo sia sufficiente.

 

Sui tablet di diagonale inferiore, invece, la versione mobile rimane di default

(quella desktop può essere selezionata dall’utente come sempre).

 

Anche in questo caso, ove la funzione non risulti ancora visibile per tutti, è possibile

aggirare la mancanza attivando il flag apposito alla pagina

“chrome://flags/#request-desktop-site-for-tablets“.

 

In conclusione, Dal momento che si tratta di un aggiornamento importante, vediamo

subito come installarlo sui device Android.

 

La via principale consiste ovviamente nello scaricare l’ultima versione di Google Chrome

dal Play Store In alternativa, potete scaricare l’APK da APKMirror.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento