Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

Il Browser più utilizzato al Mondo Google Chrome

ha problemi di stabilità su Windows 10 e Linux

gli sviluppatori del browser hanno annunciato

di aver trovato la causa e distribuito la soluzione.

Come vedremo a breve, eliminare i crash casuali

che portava il bug è molto semplice

 

In altre parole, su Windows basta lasciarlo aperto per qualche minuto

la natura del bug non è stata illustrata nel dettaglio

ma è piuttosto ovvio che ha a che fare con “Origin Trials”.

 

In altre parole, Origin Trials è il nome che Google ha dato alla sua piattaforma di test

delle funzionalità sperimentali: tutti gli utenti di Google Chrome

 

(ma naturalmente è una funzionalità rivolta prevalentemente agli sviluppatori)

possono dirigersi su questo sito e attivare uno o più test a seconda delle loro esigenze.

Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

Fonte

Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

 

Tuttavia, per risolvere il problema, Per Windows 10, è sufficiente chiudere tutte le istanze

di Chrome (giusto per essere sicuri è possibile anche riavviare il computer, per esempio)

riaprire il browser, aspettare circa cinque minuti chiuderlo/riaprirlo di nuovo.

 

Chrome scaricherà in autonomia un aggiornamento che provvederà a sistemare le cose

senza bisogno di altre interazioni da parte dell’utente.

 

Google Chrome in Crash su Windows 10: Soluzione

Inoltre per i sistemi Linux invece bisogna procedere manualmente:

  • chiudere Chrome
  • dirigersi nella cartella che contiene il profilo utente: config/google-chrome
  • aprire la directory del profilo e cancellare i contenuti della sottodirectory
  • Origin Trials attenzione alla presenza di una directory chiamata 10.0.0.7
  • cancellare il file Local State presente sempre nella directory del profilo
  • Riaprire Chrome, che ora dovrebbe funzionare correttamente

Per i dispositivi Windows interessati, segui questi passaggi:

  • Esci da tutte le finestre di Chrome aperte.
  • Dopodichè, Riapri Chrome. Vedrai ancora il comportamento interrotto.
  • Tieni aperto Chrome per circa 5 minuti.
  • Dopo 5 minuti esci da Chrome e riavvia Chrome.
  • Il comportamento dovrebbe essere risolto.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento