I migliori antivirus per Windows 10 Creators Update 2017

I migliori antivirus per Windows 10 Creators Update 2017

I migliori antivirus per Windows 10 Creators Update 2017

Quando utilizziamo un computer, specie se con Windows 10 come sistema operativo, è fondamentale proteggere il dispositivo e i nostri dati con un buon antivirus. L’azienda AV-TEST ha eseguito una ricerca per aiutare gli utenti a trovare il miglior programma di sicurezza su Windows 10 Creators Update.

Per chi non la conoscesse, AV-TEST è una società tedesca che svolge dei test di comparazione sui programmi di sicurezza informatica. Solitamente nelle sue analisi, AV-TEST valuta i programmi antivirus su tre diversi aspetti, che sono protezione, influenza sulle performance del computer e usability. A questi tre aspetti assegna dei punteggi, il cui massimo è sei. Per aiutare gli utenti che usano Windows 10 la società tedesca ha analizzato i migliori antivirus specializzati per questo specifico sistema operativo. E solo quattro soluzioni di cybersecurity hanno ottenuto 18, ovvero il punteggio massimo. Si tratta degli antivirus di Avira, Kaspersky, Symantec e Trend Micro.

I migliori antivirus per Windows 10 Creators Update 2017

Fonte

I migliori antivirus per Windows 10 Creators Update 2017

I risultati del test
Oltre ai quattro programmi citati in precedenza ci sono due antivirus che hanno sfiorato il massimo del punteggio, senza però ottenerlo. E sono Bitdefender e McAfee. Bitdefender ha ottenuto 6 punti per protezione e prestazioni, ma solo 5,5 punti per l’usabilità. McAfee, invece, è stato premiato con 6 punti per prestazione e usability, ma ha perso 0,5 punti nel test per la protezione. Chi usa un computer con Windows 10 sarà anche curioso di sapere qual è il punteggio ottenuto da Windows Defender, ovvero dall’antivirus realizzato da Microsoft e presente di default sul sistema operativo. Ricordiamo, inoltre, che nell’aggiornamento di Windows 10 Creators Update il programma di protezione ha cambiato nome e si è voluto, tanto che ora si identifica come Windows Defender Security Center. Nella ricerca di AV-TEST l’antivirus di casa Microsoft è sembrato in crescita rispetto al passato, anche se ancora non raggiunge i programmi migliori. Windows Defender ha ricevuto 16 punti, ottenendo 6 punti per la protezione, 5 punti per le prestazioni e 5 punti per l’usabilità. A guardare il bicchiere mezzo pieno va detto che il programma ha ottenuto quasi il massimo a livello di protezione dai malware.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento