Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

La nuova serie di CPU Intel Core, le proposte Alder Lake

sono ormai sempre più vicine al debutto previsto

entro l’anno (ottobre – novembre?) e in rete iniziano

a trapelare indiscrezioni sulle possibili specifiche tecniche.

In altre parole, sembra proprio che Intel abbia già inviato

da qualche settimana dei qualification sample (QS)

ai partner affinché li testino la compatibilità con i loro prodotti.

 

Tuttavia, Intel non modifica le specifiche delle CPU retail rispetto alle unità QS, quindi se le

informazioni che arrivano dall’Asia fossero corrette, potremmo avere per le mani le

specifiche dei tre processori K, ossia con moltiplicatore sbloccato, di nuova generazione.

 

L’indiscrezione parla per l’appunto di Core i9-12900K, Core i7-12700K e Core i5-12600K

e le specifiche si dividono in P-Core ed E-Core.

Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

Fonte

Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

 

In altre parole, i prezzi dei nuovi chip dovrebbero essere molto simili a quelli delle CPU

Rocket Lake-S: i modelli i5 dovrebbero costare tra i 150 e i 260 euro

i modelli i7 tra i 350 e i 500 euro e i modelli i9 oltre i 500 euro.

 

Il colosso di Santa Clara non ha introdotto CPU i3 nella famiglia Rocket Lake-S

ma si è limitata a un refresh dei modelli Comet Lake-S.

 

I prezzi delle CPU i3 di dodicesima generazione il costo dovrebbe variare tra 80-150 euro.

Tuttavia, Intel Core i9-12900K, della nuova gamma desktop, dovrebbe avere un totale di

16 core, otto P-Core e altrettanti E-Core.

 

I P-Core dovrebbero essere in grado di spingersi  Turbo Boost su 1-2 core fino a 5,3 GHz

mentre il boost con tutti i core sotto carico  (all-core) dovrebbe toccare i 5 GHz.

 

Intel Presenta Alder Lake CPU di 12esima generazione

Dopodichè, Intel Core i7-12700K, dal canto suo, dovrebbe conservare 8 P-Core affiancati

però solamente da 4 E-Core.

 

il P-Core in grado di spingersi a 5 GHz (1-2 core) e 4,7 GHz (8 core), mentre gli E-core

dovrebbero perdere 100 MHz rispetto al 12900K, fermandosi rispettivamente

a 3,8 e 3,6 GHz con 25 MB di cache L3.

 

In conclusione, Intel Core i5-12600K, con 6 P-Core e 4 E-Core.

I P-Core dovrebbero operare a 4,9 GHz (1-2 core) e 4,5 GHz (all-core boost)

mentre gli E-Core dovrebbero fermarsi a 3,6 GHz (1-2 core) e 3,4 GHz (all-core)

con 20 MB di cache L3

AMCOMPUTERS