Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

L’iPhone X (si legge Ten) ha cambiato faccia allo smartphone Apple.

Il design utilizzato dall’iPhone 6 in poi è stato mandato

in pensione per far posto a un telefono con le cornici molto sottili.

Esclusa la fascia centrale presente in alto, dove sono presenti

sette sensori tra cui quelli che gestiscono il Face ID

lo smartphone non presenta nessun tipo di cornice.

 

Apple ha seguito Samsung e da LG con il Galaxy S8 e il LG G6 ad inizio 2017.

Oltre a un design completamente differente rispetto al passato

l’iPhone X presenta anche uno schermo innovativo, perlomeno per quanto

riguarda la storia recente del melafonino.

Il display OLED è da 5,8 pollici e ha un rapporto d’aspetto di 18:9

(rispetto ai 16:9 dei modelli passati).

Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

Fonte

Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

Tutte queste novità, sommate alla scomparsa del Touch ID sostituito dal riconoscimento

facciale, può rendere i primi giorni d’utilizzo molto complicati.

Anche per gli utenti più esperti, Abituarsi al nuovo design, al nuovo schermo e alla

funzionalità innovative introdotte dall’azienda di Cupertino sull’iPhone X non è semplice.

 

Se avete difficoltà nell’impostare l’iPhone X non preoccupatevi, non siete gli unici.

Molti utenti stanno riscontrando delle difficoltà a capire

come funziona il nuovo smartphone Apple.

 

Se avete appena acquistato il melafonino e ancora non avete tolto le mascherine

protettive, una guida con alcuni trucchi e consigli su come impostare l’iPhone X

può fare al caso vostro.

 

Effettuare il backup dell’iPhone

Prima di accendere il nuovo iPhone X è necessario effettuare il backup del vecchio iPhone

in modo da non perdere nessun dato e di ritrovare tutte le immagini e i messaggi.

Per fare il backup dell’iPhone ci sono due possibilità: utilizzare iTunes o iCloud.

 

La procedura è completamente differente, ma in entrambi i casi molto semplice.

Vediamo come fare il backup dell’iPhone con iTunes.

 

Per prima cosa lanciamo il programma e colleghiamo lo smartphone al computer.

A questo punto il computer vi chiederà il codice dello smartphone e di autorizzare

il computer a “comunicare” con il telefonino.

Completato questo passaggio il PC riconoscerà l’iPhone e bisognerà selezionarlo

dalla schermata del programma.

 

Per salvare anche i dati dell’app Salute e dell’attività fisica è necessario effettuare

un backup codificato, in caso contrario si potrà effettuare un backup “normale”.

Compiuta questa scelta, si potrà dare avvio al backup premendo sul bottone

 

Effettua backup adesso“.

A questo punto si dovrà collegare l’iPhone X al computer e iTunes in automatico

vi chiederà di aggiornare lo smartphone all’ultimo backup effettuato.

Accettando la richiesta si avranno a disposizione sull’iPhone X tutti i dati

presenti sul vecchio melafonino.

 

Fare il backup con iCloud è molto più semplice. Basta prendere il vecchio iPhone

accedere alle Impostazioni ed entrare all’interno di iCloud.

Toccando su Backup iCloud e poi su “Esegui backup adesso” si salveranno tutti

i propri dati sulla nuvola.

 

Quando si accenderà per la prima volta l’iPhone X e si accederà ad iCloud

con le proprie credenziali, si potrà aggiornare il nuovo smartphone all’ultimo

backup effettuato.

Impostare il Face ID e Apple Pay

Impostare il Face ID e Apple Pay

 

Per far spazio allo schermo il Touch ID (il lettore per le impronte digitali per intenderci)

Per sostituirlo Apple ha pensato bene di introdurre il riconoscimento facciale.

 

Il nuovo sistema di sblocco utilizza dei sensori presenti nella parte frontale.

Prima di utilizzare l’iPhone X è necessario impostare il Face ID.

La procedura è molto simile a quella del Touch ID, con la sola differenza che al posto

del dito viene scansionata la propria faccia.

 

L’operazione è molto veloce e la si completerà in pochi minuti Se avete paura che i vostri

dati possano finire nelle mani degli hacker non abbiate paura:

le informazioni vengono salvate solamente in locale e sono inaccessibili ai malintenzionati.

Le 9 cose da sapere per impostare iPhone X

 

Imparare le nuove gesture

Senza il tasto home le gesture per controllare lo smartphone sono completamente

differenti, Ma impararle non sarà difficile: basta un po’ di pratica.

 

Ad esempio se stiamo navigando su Safari e vogliamo tornare nella home, basta fare uno

swipe dal basso verso l’alto e l’applicazione si chiuderà “magicamente”.

Per killare le applicazioni, invece, basta premere sull’icona “-”

che appare sui bordo dell’app.

 

Anche per gli screenshot sono cambiati i tasti. Per fare uno screenshot con l’iPhone X

bisogna premere contemporaneamente il tasto per lo sblocco

e quello per aumentare il volume.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento