LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

L’inizio del Mobile World Congress 2018 si avvicina e le strategie delle varie aziende che parteciperanno comincia a delinearsi. Samsung molto probabilmente presenterà il nuovo Galaxy S9, mentre Huawei dovrebbe lanciare il nuovo Huawei P20, primo smartphone con tre fotocamere posteriori. E LG? L’azienda sudcoreana che lo scorso anno aveva stupito con LG G6, il primo smartphone a montare uno schermo con rapporto d’aspetto di 18:9 e un design bordeless, sembrerebbe essere ancora in alto mare.

In molti si aspettavano la presentazione del G7, successore del modello precedente e capace di intraprendere la stessa strada rivoluzionaria tracciata finora da LG. Ma dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe non essere così. Il LG G7 molto probabilmente non farà il suo debutto né durante il MWC 2018 né in un evento successivo. Lo smartphone non esiste, o perlomeno non esiste con questo nome. LG starebbe lavorando a un nuovo dispositivo da presentare al più presto (uno smartphone con caratteristiche da top di gamma), ma non si chiamerà LG G7. L’azienda sudcoreana ha deciso per un rebranding nella speranza di risollevare le sorti della sua divisione smartphone.

LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

Fonte

LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

Come si chiamerà il prossimo smartphone LG

Dopo l’insuccesso del LG G5, smartphone modulare che non è riuscito a soddisfare le aspettative degli utenti, l’azienda sudcoreana ha vissuto un periodo non semplice. E nemmeno un ottimo dispositivo come LG G6 ha fatto cambiare opinione agli utenti. E per questo motivo LG sarebbe pronta a cambiare il nome della serie, alla ricerca di qualcosa che sia più “iconico”. Il rebranding era già stato effettuato da LG nel 2013, quando dopo il lancio dell’Optimus aveva deciso di chiamare il modello successivo LG G2. E quest’anno molto probabilmente succederà qualcosa di simile. Secondo alcune indiscrezioni il nuovo nome dovrebbe essere composto da due numeri e da una lettera. Probabile che LG adotti una soluzione simile a quella della V, accompagnata da numeri progressivi del 10 (V10, V20, V30). Tra le idee plausibili c’è LG G10.

LG il prossimo top di gamma non si chiamerà G7

Come sarà lo smartphone top di gamma di LG

Pochi dubbi, invece, su quali saranno le caratteristiche dello smartphone. Essendo un top di gamma non si potrà prescindere dal nuovo chipset Snapdragon 845, supportato da almeno 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna. Nella parte posteriore ci sarà la classica doppia fotocamera di LG con il secondo sensore dedicato alle foto grandangolari. Il sensore principale sarà simile a quello presente sul LG V30 con apertura focale da 1.6. Per quanto riguarda lo schermo ci sarà un display con rapporto d’aspetto di 18:9 e risoluzione QuadHD+. Continuerà il lavoro di LG sull’ottimizzazione dello spazio e le cornici saranno ancora più sottili.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento