Microsoft annuncia la nuova release Office 2019

Microsoft annuncia la nuova release di Office nel 2019

Microsoft annuncia la nuova release Office 2019
al Microsoft Ignite ad Orlando, abbiamo annunciato Office 2019  il prossimo perpetuo aggiornamento di Office. Questa release, programmata per la seconda metà del 2018, includerà la versione delle app di Office (compreso Word, Excel, PowerPoint e Outlook) e quella dei server (Exchange, SharePoint e Skype for Business). Le preview del nuovo prodotto saranno disponibili da metà anno.
Office 2019 aggiungerà nuovi utenti e capacità IT per i clienti che non sono ancora pronti per la tecnologia cloud. Per esempio, funzionalità nuove e migliorate – come la sensibilità alla pressione, gli effetti di inclinazione e la riproduzione dell’inchiostro – permettono di lavorare in maniera più naturale. Nuove formule e grafici renderanno l’analisi dei dati per Excel più potente. Le funzioni di animazione visiva – come Morph e Zoom – aggiungeranno lucidità alle presentazioni di PowerPoint. I miglioramenti del server includeranno aggiornamenti sulla gestione dell’IT, l’usabilità, la voce e la sicurezza.

Microsoft annuncia la nuova release Office 2019

Fonte
Microsoft annuncia la nuova release Office 2019
L’innovazione del cloud è un tema importante a Ignite, questa settimana. Riconosciamo però che “muoversi verso la nuvola” è un passaggio che porta diverse considerazioni lungo il percorso. Office 2019 sarà dunque un prezioso aggiornamento per i clienti che hanno bisogno di mantenere alcune o tutte le loro applicazioni e server on-premises; non vediamo l’ora di condividere ulteriori dettagli sulla release nei prossimi mesi.”

Chi ama ancora la versione “in scatola”, o semplicemente desidera possedere la licenza perpetua per l’utilizzo di quel prodotto dovrà aspettare quindi la metà dell’anno prossimo, invece con Office 365, poco alla volta, saranno introdotte le nuove caratteristiche e qualcuna già è utilizzabile. Nei primi mesi dell’anno invece saranno disponibili le versioni beta secondo una cadenza oramai consolidata.

Non è un caso se, nel blog Microsoft, Office 2019 sia denominato“The Next Perpetual release of Office”, e con un briciolo appena di spocchia sia spiegato come “Office 2019 offrirà nuove opportunità di utilizzo a tutti quei clienti che non sono ancora pronti per il cloud”.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento