Microsoft nella bufera Windows 10 le patch causano schermata blu

Microsoft nella bufera Windows 10 le patch causano schermata blu

Microsoft nella bufera Windows 10 le patch causano schermata blu

Non sembrano terminare i problemi con l’October Update, nonostante Microsoft abbia risolto il bug che provocava la cancellazione dei file A quanto pare però i disservizi sono tutt’altro che finiti per coloro che hanno installato l’aggiornamento.

Microsoft ha appena rilasciato un nuovo batch di aggiornamenti cumulativi per Windows 10 ottobre 2018 Update (versione 1809), Windows 10 aprile 2018 Update (versione 1803) e Windows 10 Fall Creators Update (versione 1709).

ennesimo problema al suo software (la schermata blu nota con il nome di BSOD o Blue Screen Of Death) in fase di avvio, rendendo il dispositivo fondamentalmente inutilizzabile.

Il messaggio di errore è WDF_VIOLATION, il che suggerisce un problema con il Windows Driver Framework. Pare che una soluzione temporanea sia di cancellare il file HpqKbFiltr.sys

Microsoft nella bufera Windows 10 le patch causano schermata blu

Fonte

Microsoft nella bufera Windows 10 le patch causano schermata blu

Il problema a quanto pare non riguarderebbe esclusivamente l’October Update, dal momento che il disservizio sarebbe stato segnalato anche da coloro che hanno installato l’April Update.

Neowin ha interpellato il supporto Microsoft che ha confermato il tutto, ma ha anche precisato che segnalazioni simili sono giunte anche da possessori di PC non HP. La patch che provocava il conflitto però è già stata eliminata da Windows Update.

Al momento non sono stati resi noti ulteriori dettagli. Il supporto tecnico ha comunicato che il rilascio di questi aggiornamenti cumulativi è stato di nuovo interrotto, e che gli ingegneri stanno dando fondo alle proprie risorse per correggere il problema alla base di questa schermata di Bug Check (che di fatto non permette al computer di avviarsi, e quindi ne inibisce l’utilizzo da parte degli utenti).

Come risolvere gli errori dello schermo blu in Windows 10

Scarica BlueScreenView

http://www.nirsoft.net/utils/blue_screen_view.html

Salva il file in una cartella.

Clicca destro e scegli “esegui come amministratore”.

Verranno caricati i file .dmp creati al momento del blue screen.

Clicca sull’ultimo in ordine cronologico per evidenziarlo.

Copia/Incolla nella risposta le righe colorate che appaiono nella finestra inferiore del programma.

Così vedremo i file interessati.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento