Microsoft Aggiornamento sbagliato per windows 10

Microsoft rilascia un aggiornamento sbagliato per windows 10

Microsoft rilascia un aggiornamento sbagliato per windows 10

Microsoft nell’ultimo Patch Tuesday per Windows 10

per sbaglio nell’aggiornamento KB4532441, c’è un errore

Non è la prima volta che Microsoft fa errori del genere

(ad esempio, anche ad ottobre con il pacchetto KB4523786)

tuttavia, lo sbaglio non dovrebbe portare conseguenze negative.

 

aggiornamento sbagliato KB4532441, infatti, non contiene alcun problema

ma semplicemente, non era destinato al grande pubblico ma solo ai computer

sui quali è attivato il cosiddetto “Windows Autopilot“.

In altre parole un sistema per installare e preconfigurare nuovi dispositivi

dedicato ai responsabili IT delle aziende che devono gestire un gran numero di computer

ma che gli utenti normali non hanno tra le funzionalità del proprio Windows 10.

Microsoft rilascia un aggiornamento sbagliato per windows 10

Fonte

Microsoft rilascia un aggiornamento sbagliato per windows 10

 

l’aggiornamento sbagliato KB4532441 non deve essere scaricato e installato

Microsoft ha riconosciuto l’errore nel bollettino allegato ai changelog

in cui ha annunciato di averlo rimosso.

Nelle spiegazioni si legge che “l’aggiornamento sbagliato di windows 10

era disponibile tramite Windows Update.

Tuttavia, l’abbiamo rimosso perchè veniva offerto in modo errato”

ma gli ingegneri notano anche come l’installazione dell’update in questione

non abbia avuto alcun effetto sui dispositivi basati su Windows 10.

“Se ti è arrivato questo aggiornamento e non usi il Windows Autopilot

la sua installazione non avrà alcun impatto sul PC.

Tuttavia, tale update non dovrebbe essere disponibile per Windows 10 Home”.

 

In conclusione, consigliano che aggiornamento sbagliato comunque

e da disinstallare  tramite il pannello dedicato

sebbene ad oggi non siano stati segnalati grossi malfunzionamenti

da parte di coloro che l’hanno installata.

Non si tratta, quindi, di un completo disastro, ma senza dubbio è un altro esempio

di come Microsoft rilascia aggiornamenti e faccia confusione ultimamente sta infatti

ledendo l’affidabilità e la credibilità dell’azienda.

Speriamo sia l’ultimo problema che vedremo, almeno per un po’ di tempo.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento