Microsoft Teams diventa multi account

Microsoft Teams diventa multi account per gestire diversi ruoli

Microsoft Teams diventa multi account per gestire diversi ruoli

Gli utenti lamentano di dover continuamente effettuare

le procedure di logout e login ogni volta che si ha la necessità

di passare da un profilo all’altro.

L’azienda di Redmond sembra esserne al corrente e prevede

di implementare la funzionalità multi account molto presto.

 

In altre parole, Microsoft Teams dal giorno dell’uscita sul mercato

si e molto evoluto, sulle caratteristiche aggiungendo diverse funzionalità

molto importanti nell’albito dello smart Working

 

Microsoft Teams presto supporterà l’accesso con profili multipli senza la necessità

di effettuare ad ogni cambio account la procedura di login.

 

Tuttavia, Microsoft Teams che prevede l’implementazione della funzione entro dicembre

2020, anche se è possibile che le date vengano cambiate in caso di imprevisti

Microsoft Teams diventa multi account per gestire diversi ruoli

Fonte

 

Microsoft Teams diventa multi account per gestire diversi ruoli

Pertanto, Al momento il passaggio tra diversi account Microsoft Teams è possibile

solamente su desktop e solamente passando tramite la lunga e tediosa

procedura di login e logout.

 

Microsoft Teams diventa multi account 

Inoltre, Per gli utenti che utilizzano più di un profilo, ad esempio lavoro e università

questo può voler significare passare da un account all’altro in continuazione

per accertarsi di ricevere ogni singola notifica per tutti gli account.

 

Microsoft Teams diventa multi account per gestire diversi ruoli

Nel momento in cui si esce da un account e si accede ad un altro non vengono notificati

infatti, gli avvisi relativi agi profili inattivi. Una bella scocciatura a cui Microsoft

deve porre rimedio al più presto.

 

In conclusione, amici dello Smart Working la nuova funzionalità sara attiva entro fine anno

L’azienda, dopo aver alzato il numero di partecipanti in riunione e introdotto

“Together Mode”, sta anche lavorando per portare Microsoft Teams

sulla piattaforma ARM per aggiungere ancora più funzionalità e spiccare davanti

alla concorrenza, che in questo periodo e molto spietata

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento