MSI Optix MEG381CQR Plus Monitor Gaming

MSI Optix MEG381CQR Plus Monitor Gaming HMI

MSI Optix MEG381CQR Plus Monitor Gaming HMI

MSI amplia la propria offerta di monitor gaming

di fascia alta e annuncia il nuovo Optix MEG381CQR Plus

un prodotto pensato per chi mira alle prestazioni

ma che spicca anche per essere il primo dell’azienda

a sposare la tecnologia HMI – Human Machine Interface –

 

per sfruttare al meglio le peculiarità tecniche del pannello e rendere l’esperienza utente più

semplice ed intuitiva con luminosità Top di Gamma

 

In altre parole, MSI Optix MEG381CQR Plus arriva dopo interessanti soluzioni come l’MPG

ARTYMIS 343CQR (Recensione), soprattutto per quanto riguarda i pannelli curvi.

 

A bordo infatti troviamo un pannello IPS da 37,5″ con curvatura 1000R, tempo di risposta

1ms e risoluzione UWQHD+, ossia 3840×1600 pixel; la luminosità di picco è dichiarata

in 600 nit, caratteristica che vale la certificazione VESA Display HDR 600.

MSI Optix MEG381CQR Plus Monitor Gaming HMI

Fonte

MSI Optix MEG381CQR Plus Monitor Gaming HMI

 

In altre parole, MSI Optix HMI è caratterizzato dal Gaming Dial integrata che permette di

gestire le varie funzionalità del monitor, offrendo un piccolo display secondario

che aiuta nella  personalizzazione dei vari parametri e nella gestione dei vari menu.

 

Il design con cornici sottili sui lati è molto simile a quello visto su altri modelli della serie

MSI Optix, illuminazione RGB inclusa, mentre tornando alle caratteristiche da

“gaming” con il supporto NVIDIA G-Sync con frequenza di aggiornamento sino a 175 Hz.

 

Tuttavia, i LED RGB inclusi, sono gestibili col software proprietario MSI che, allo stesso

tempo, ha incluso ulteriori chicche come il supporto per la webcam

 

joystick a 5 vie per la navigazione, stand ergonomico e un’ampia connettività che include

un HUB USB con USB-C (è supportato il Display-Port Alt-mode).

 

In conclusione, Nessun dettaglio al momento su prezzo e disponibilità di questo nuovo

MSI Optix MEG381CQR Plus, rimaniamo in attesa di dettagli da parte dell’azienda per

quanto riguarda il mercato italiano: Video Tutorial

AMCOMPUTERS