Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

The 2021 Connected Tv Viewer condotta da Ipsos

e commissionata da Samsung Ads Europe

6 italiani su 10 sarebbero ben disposti verso l’introduzione

di pubblicità sulle piattaforme di streaming

in cambio di contenuti gratuiti.

 

Un dato che non sorprende, in fondo, se si considera il recente

aumento dei prezzi dell’abbonamento Netflix

 

e il semplice fatto che in fondo si tratta di un modello cui siamo abituati da sempre e cioè

quello della televisione commerciale, riproposto poi anche

dalle piattaforme di streaming musicale di Netflix adesso Gratis

 

In altre parole, Il perno dello studio, comunque, sono gli Smart TV e il ruolo che questi

svolgono nella vita dei cittadini europei rispetto ai TV tradizionali: l’indagine infatti ha

raggiunto un campione di 5.000 utenti in Italia, nel Regno Unito, in Germania

Francia e Spagna.

Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

Fonte

Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

 

In altre parole, Un altro dato interessante emerso dal report è una diffusa migliore

disposizione degli spettatori nei confronti della pubblicità vista in televisione rispetto

a quelle veicolata su altri mezzi, vedi smartphone, tablet e computer.

 

Tuttavia, Per iniziare a godersi i prodotti disponibili gratis di Netflix non bisogna fare altro

che recarsi sulla pagina dedicata del sito di Netflix e scegliere il contenuto che

ispira maggiormente.

 

Netflix streaming gratis ma con contenuti pubblicitari

Inoltre, Ogni film o episodio è preceduto da uno spot pubblicitario di 30 secondi, che però

si può saltare: una decisione che certamente mira a non inimicarsi fin dall’inizio i potenziali

clienti paganti, i quali potrebbero essere messi in fuga da un lungo spot obbligatorio.

 

La possibilità di vedere alcuni dei contenuti di Netflix senza sborsare un euro è aperta

a tutti, ma ha dei limiti: al momento è accessibile soltanto da Pc, Mac e dispositivi

Android; restano tagliati fuori i dispositivi con iOS, le Smart TV e i dongle

come il Fire Stick di Amazon.

AMCOMPUTERS