Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni

Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni e durata

Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni e durata

Prestazioni che si traducono in più carica in meno spazio

cosa molto importante, una maggiore durata nel tempo

della carica massima che può essere accumulata.

Pertanto, Gli smartphone di qualche anno fa, ad esempio

già dopo pochi mesi di utilizzo non riuscivano a ricaricarsi al 100%

perché la batteria “invecchiava” in modo assai rapido.

 

Adesso le cose sono migliorate, la ricerca sulle batterie a ioni di litio ha subito una forte

accelerazione nell ‘evoluzione per alimentare le macchine elettriche

 

In altre parole, grazie all’arrivo delle auto elettriche, che sono dotate di batterie enormi

che devono durare almeno dieci anni frutto del lavoro di un team di scienziati giapponesi

Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni e durata

Fonte

Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni e durata

 

In altre parole, Un team di scienziati del Japan Advanced Institute of Science

and Technology (JAIST) ha trovato il modo di mantenere in buona salute le batterie

a ioni di litio e far loro mantenere almeno il 95% della carica per almeno 5 anni.

 

Il segreto è nel materiale usato per il catodo, uno dei due poli della batteria

il Bis-imino-acenafinio-Parafenilene (BP).

 

Tuttavia, Usando questo materiale gli scienziati sono riusciti a far mantenere il 95% della

carica originale della batteria anche dopo 1.700 cicli di carica e scarica completi.

 

Nuove Batterie a ioni di litio con più prestazioni e durata

Considerando che la batteria di uno smartphone viene ricaricata mediamente ogni giorno

ma che non arriva a sera quasi mai completamente scarica, il risultato ottenuto

dagli scienziati equivale a 5 anni di uso medio della batteria.

 

In conclusione, La scoperta degli scienziati del JAIST è importante per il mondo

dell’elettronica di consumo, ma anche per l’industria delle auto elettriche.

 

Dal punto di vista tecnico, infatti, la differenza tra la batteria di uno smartphone

e quella di un veicolo elettrico è più quantitativa che qualitativa.

 

Tuttavia, Per smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici, invece, la scoperta va presa

in considerazione in vista della diffusione della ricarica wireless:

in futuro caricheremo sempre più spesso la batteria wireless

AMCOMPUTERS

Lascia un commento