Samsung presenta la TV verticale

Samsung presenta la TV verticale

Samsung presenta la TV verticale, progettata per la generazione dei millennials chiamata Sero per proiettare i contenuti degli smartphone.

Samsung Sero una TV da 43 pollici progettata pensando alla generazione dei millennials, ovvero orientata in verticale.

È un’idea molto più intelligente di quanto la frase “TV verticale” Riconoscendo che la maggior parte dei contenuti mobili è verticale, Samsung afferma che Sero è stata progettata per incoraggiare i giovani a proiettare più contenuti per smartphone sul televisore.

Con altoparlanti a 4.1 da 60 W con un elegante supporto blu integrato e un design minimalista sul retro,

Samsung sembra sperare che questa TV possa funzionare sia come hub che per lo streaming musicale che come pezzo di arredamento.

il Sero può anche fungere da un’enorme cornice per foto digitali o un visualizzatore musicale. Anche l’assistente vocale Bixby di Samsung sarà a portata di mano.

Samsung intende mettere il Sero in vendita per 1,89 milioni di KRW (circa 1,600 dollari) nel mercato interno della Corea del Sud dalla fine di maggio.

Samsung presenta la TV verticale

Fonte

Samsung presenta la TV verticale

Samsung ha detto di avere analizzato le caratteristiche della generazione Millennial, che ha progettato questo nuovo concept di TV ‘verticale’ dal momento che la maggior parte dei contenuti che arrivano dai dispositivi mobili sono realizzati ormai in verticale

esempio piu’ banale sono le Storie di Instagram, ma anche la semplice registrazione di video con la fotocamera dello smartphone è sempre piu’ frequente ‘in verticale’

quindi i consumatori possono semplicemente trasmettere i loro contenuti verticali per vederli a schermo intero sul loro TV Sero.

Su un televisore tradizionale orizzontale, se ci fate caso, un video girato col telefono in verticale si vede ‘piccolo’

con ampie porzioni laterali colorate di nero cosa che non si verifica se lo schermo del televisore è orientato in verticale consentendogli quindi di riprodurli a tutto schermo

AMCOMPUTERS

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento