Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

l’azienda ha annunciato il passaggio a una nuova

generazione di HDD basati sulla cosiddetta tecnologia

di registrazione magnetica assistita da calore (HAMR).

Tuttavia, Questa tecnologia è destinata a portare molti

miglioramenti rispetto a quella attualmente utilizzata dai rivali

di Seagate come Western Digital.

 

Inoltre, L’azienda rivale utilizza tecnologie magnetica assistita da energia (ePMR)

e microonde assistita (MAMR) e dispone già di un’unità da 20 TB

Seagate ha annunciato che presenterà un HDD da 20 TB a dicembre di quest’anno

con l’uso della tecnologia HAMR, che porterà molti miglioramenti come una maggiore

velocità e una lettura / scrittura del disco più efficiente.

Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

Fonte

Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

In altre parole, non è la prima volta che Seagate parla di hard disk HAMR da 20TB

e già tre anni fa aveva annunciato gli stessi prodotti

Questa sembra però la volta buona e a quanto pare l’evoluzione della tecnologia porterà

alle prime unità da 50TB tra qualche anno.

 

Tuttavia, Secondo Seagate, l’HAMR (heat-assisted magnetic recording) rappresenterà

una carta vincente rispetto alle tecnologie adoperate da Western Digital

rispettivamente ePMR (energy-assisted perpendicular magnetic recording)

e MAMR (Microwave Assisted Magnetic Recording).

 

Seagate presenta HDD da 20 TB con tecnologia HAMR

In conclusione, la tecnologia HAMR permetterebbe di ottimizzare al meglio la capacità

delle unità in quanto associa la classica memorizzazione magnetica a un laser

che semplificando scalda e modifica lo stato fisico delle celle di memoria

aumentandone così la densità di registrazione magnetica.

 

Al momento mancano dettagli sui prezzi, ricordiamo però che recentemente

Seagate ha annunciato lo SkyHawk AI da 18TB a circa 500 dollari.

 

In conclusione, “Seagate sarà la prima azienda a fornire questa tecnologia cruciale

con un percorso per fornire unità HAMR da 50 TB previste nel 2026″.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento