ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing

ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing

ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing

ShareNow, nato dalla fusione di DriveNow e car2go

La creazione della Joint Venture annunciata a marzo 2018

Tuttavia, la clientela, pari a 700 mila utenti in Italia, e la flotta

ammonta a più di 3.000 vetture.

La fusione tra le aziende avvenuta in Austria Germania e l’Italia

è il terzo Paese in Europa in cui ShareNow è operativa

Per usare ShareNow basta avere almeno 18 anni e una patente di guida valida

da almeno un anno, serve un indirizzo e-mail per la registrazione e uno smartphone.

ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing

Fonte

ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing

Tuttavia, al termine della registrazione prevista dalla legge dovremo scegliere

un “PIN “, cioè una chiave di 4 cifre da inserire nell’app per sbloccare le auto prenotate

e dare il via alla corsa.

Da notare che, nelle FAQ pubblicate sul suo sito Web, ShareNow dichiara apertamente

tutti i permessi richiesti dalla sua app per smartphone Android.

 

ShareNow prevede tre pacchetti

(Tariffa a minuto – Pacchetto orario – max 8 ore- Pacchetto giornaliero – max 14 giorni).

Se sforiamo, o se abbiamo la tariffa al minuto, entrano in vigore tre tariffe:

Lunga distanza, Zona fuori area e Aeroporto.

I prezzi del Servizio Car Sharing partono da 19 centesimi di euro al minuto

per le smart e da 31 centesimi per le BMW Serie 1

ma la tariffa al minuto varia in base alla località

nelle aree dove c’è più richiesta, o negli orari di punta

Sono anche previsti dei crediti bonus, da spendere in altre prenotazioni.

 

Ad esempio, se facciamo il pieno ad una vettura che ha meno del 25% del carburante

nel serbatoio guadagniamo 4 euro di credito.

Se ricarichiamo un’auto elettrica a Milano con meno del 75% di batteria

residua guadagniamo altri 4 euro di credito.

ShareNow il nuovo Servizio di Car Sharing è disponibile in Austria, Francia

Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna Stati Uniti e Canada

Ti basta scaricare App per Android e per iOS

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento