Sky diventa Gestore Telefonico con Super copertura

Sky diventa Gestore Telefonico con Super copertura

Sky diventa Gestore Telefonico con Super copertura

La pay tv non si occuperò più solo di contenuti di pregio ma anche di reti Sky diventerà MVNO e operatore di rete fissa e Mobilie Si parla insistentemente di accordi con OpenFiber per la fibra e con Tim e Vodafone per il gestore mobile.

Sky ha recentemente cambiato proprietà. Il gruppo si è emancipato dallo storico proprietario Rupert Murdoch per passare al mega gruppo americano Comcast, società che controlla tra le altre cose NBC e Universal.

Sarebbe Comcast a prevedere per Sky un cammino di diversificazione multimediale. Quindi non solo pay tv ma anche telefonia mobile e telefonia fissa.

Sky diventa Gestore Telefonico con Super copertura

Fonte

Sky diventa Gestore Telefonico con Super copertura

Sky secondo le indiscrezioni dovrebbe preferire un percorso da full MVNO. Ovvero un gestore virtuale che però emette proprie sim card e che gestisce in maniera autonoma parte del core network.

Gestendo direttamente le proprie sim, Sky potrà quindi stringere accordi di roaming con chi preferisce. E si parla della possibilità di una doppia copertura Tim e Vodafone.

Sky su entrambe le due grandi reti, quella di Tim e quella di Vodafone, si profilerebbe un gestore mobile con copertura davvero eccezionale.

Praticamente totale del territorio. Quindi un gestore, come è anche coerente con i valori del brand Sky, indirizzato ad un tipo di clientela esigente, alto spendente e quindi non certo in competizione con i marchi low cost.

Con Il controllo diretto delle reti, permetterebbe a Sky di avere maggiore autonomia nei processi di sviluppo futuri e nei servizi, sempre più richiesti, di televisione on-demand.

Un’iniziativa che, essenzialmente, porterebbe in Italia Sky Mobile, operatore disponibile nel Regno Unito e che a oggi detiene circa 500 mila utenti.

Il 2019, insomma, potrebbe essere un anno di grandi novità per Sky Italia. Già previsto, infatti, l’accordo con Netflix per un abbonamento “tutto incluso” per Sky Q, anch’esso già attivo nel Regno Unito.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento