Sony avvia aggiornamento a Nougat per i suoi Smart TV

Sony avvia aggiornamento a Nougat per i suoi Smart TV

Sony avvia aggiornamento a Nougat per i suoi Smart TV

Sony non abbandonerà i possessori dei primi modelli Android TV: dopo aver ricevuto l’aggiornamento ad Android 6.0 negli ultimi giorni del 2016 infatti tutti i modelli di TV smart con sistema operativo Google verranno progressivamente aggiornati anche a Android 7.0 Nougat. Una scelta sicuramente da applaudire, anche se ad oggi non si conoscono le tempistiche: per Android 6.0 ci è voluto un anno, per Android 7.0 probabilmente servirà altrettanto tempo. Le novità introdotte dalla nuova versione, almeno per quanto riguarda la parte “TV”, sono fondamentali: da una parte infatti c’è il supporto alle API Vulkan per poter giocare sulla TV a giochi ancora più complessi e pesanti, dall’altra c’è la gestione migliorata del’HDR con supporto a tutti gli standard.

Sony avvia aggiornamento a Nougat per i suoi Smart TV

Fonte dday.it

Sony avvia aggiornamento a Nougat per i suoi Smart TV

E’ quest’ultima probabilmente la cosa che più interessa, anche perché Android 7.0 Nougat porta in dote anche la compatibilità con l’HLG, o Hybrid Log Format, lo standard HDR per le trasmissioni televisive. Un nodo questo ancora tutto da sciogliere però: sulla gamma che ha presentato a Las Vegas Sony aggiungerà l’HLG nella prima metà del 2017 tramite aggiornamento software, mentre sulla gamma 2016 non è dato sapere se questa verrà aggiunta subito (e soprattutto se verrà aggiunta).


Restando in tema HDR nessuna novità per il Dolby Vision: solo l’OLED, lo ZD9 e gli XE93 e XE94 del 2017 verranno aggiornati allo standard Dolby, anche se la cosa inizialmente riguarderà solo l’HDMI. Per le app in Dolby Vision, ad esempio Netflix, si dovrà aspettare Nougat.

Tutti gli Android TV Sony riceveranno l’update ad Android 7.0 Nougat, anche quelli più datati. L’aggiornamento, che include anche la gestione HDR HLG, sarà rilasciato nel corso dell’anno ma ancora non ci sono tempistiche.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento