Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

il più grande cambio tecnico degli ultimi 40 anni

Una sorta di rivoluzione che ha costretto tutti i team

a partire davvero da un foglio bianco.

Il nuovo regolamento che la FIA ha deciso

di introdurre nel 2021, poi slittato al 2022 a causa della pandemia

è stato pensato per ridurre i costi e aumentare lo spettacolo

in pista provando a livellare le prestazioni delle squadre.

 

In altre parole, Le nuove norme, della Stagione Motori 2022 ruotano intorno a un diverso

approccio verso il modo dove una macchina produce il carico aerodinamico.

 

La downforce sarà generata infatti con il corpo vettura, rinunciando ai complessi dispositivi

aerodinamici che abbiamo visto fino all’anno scorso

 

In conclusione, L’obiettivo è quello di rendere le nuove F1 meno sensibili alla scia, in modo

da favorire soprattutto i sorpassi.

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

Fonte

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

 

In altre parole, Con tutta probabilità ci saranno delle divergenze iniziali fra le varie

monoposto, ma limitate a due-tre filosofie aerodinamiche ben definite

 

Inoltre, le numerose parti standardizzate, come ad esempio i nuovi cerchi da 18 pollici

e i copriruota in carbonio, renderanno le macchine a prima vista più simili tra loro

Ma lo spazio per la fantasia dei progettisti rimane.

 

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

Anche per i piloti sarà una rivoluzione le nuove monoposto saranno più pesanti, più difficili

da guidare, all’inizio più lente delle precedenti.

 

Tuttavia, I primi a partire dalla griglia di partenza a fine gennaio sono stati la Formula E

che nel corso della stagione vedrà sfrecciare le sue monoposto elettriche per 9 round

e il Mondiale rally WRC, al suo debutto.

 

Dal 6 marzo torna anche la MotoGP con il Gran Premio del Qatar, il primo dei 21

appuntamenti della prima stagione senza Valentino Rossi, mentre il 20 marzo sarà la volta

della Formula 1 con il Gran Premio del Bahrain

 

Stagione Motori 2022 Formula 1 e MotoGP Regolamento

In conclusione, Non mancano i rombi della Superbike, in partenza il 10 aprile dalla

Spagna, a cui si aggiungono le novità del Fanatec GT World Challenge Europe

la NTT Indycar Series e W Series (un campionato tutto al femminile).

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]