Trucchi per liberare spazio negli account Google

Trucchi per liberare spazio negli account Google

Trucchi per liberare spazio negli account Google

Google è diventata una figura ingombrante nella nostra vita. Almeno una volta al giorno utilizziamo uno dei suoi servizi:

Google Search per trovare il ristorante più buono della città dove siamo, Gmail per controllare la casella di posta elettronica,

Google Foto per vedere le immagini che abbiamo scattato con lo smartphone, il sistema operativo Android sullo smartphone, Google Maps per ottenere le indicazioni stradali, Google Drive per salvare i file sullo spazio cloud.

E stiamo parlando solamente dei servizi più conosciuti, ne esistono un’altra decina che usiamo sporadicamente e che fanno sempre parte del mondo Google.

Ma il vero motivo per il quale utilizziamo sempre i servizi di Google è molto semplice: non è necessario iscriversi, dato che veniamo riconosciuti in “automatico” attraverso il nostro account Google.

Con un singolo profilo è possibile accedere a una miriade di servizi e di funzionalità esclusive. Una comodità non da poco.

Trucchi per liberare spazio negli account Google

Fonte

Trucchi per liberare spazio negli account Google
Trucchi per liberare spazio negli account Google

Per questo motivo siamo portati a salvare sull’account Google anche i file e i documenti più importanti che ci possono servire a lavoro.

L’azienda di Mountain View mette e disposizione gratuitamente ad ogni utente 15GB di spazio (30GB nel caso di account aziendali)

sulla nuvola dove poter salvare gli allegati della mail, caricare le immagini scattate con lo smartphone su Google Foto o i documenti di lavoro su Google Drive.

Se questo spazio lo utilizziamo soprattutto per file di lavoro, ci vuole molto poco a riempirlo tutto.

E logicamente non è possibile eliminare questi documenti, data la loro importanza. Come fare per liberare spazio sul proprio account Google?

Bisogna acquistare ulteriore spazio di archiviazione su Google Drive? La risposta è no, con dei semplici trucchi è possibile liberare spazio sull’account Google e tenere la carta di credito nel portafoglio.

Controllare lo spazio rimasto sull’account Google

Controllare lo spazio rimasto sull'account Google

Prima di cancellare qualsiasi file e di cercare di ottimizzare lo spazio sull’account Google è necessario capire quanto ne abbiamo ancora a disposizione.

Gli account normali hanno in dotazione 15GB di spazio dove alloggiare file, mentre quelli aziendali e premium arrivano fino a 30 GB.

Per controllare lo spazio rimanente sul profiglo Googel è necessario entrare all’interno delle impostazioni e controllare lo “Spazio di archiviazione di Drive”.

Si aprirà una schermata con tutti i dati inerenti il proprio profilo: lo spazio libero, quello occupato e quali servizi ne sfruttano di più.

Fare questo checking iniziale permette di capire come agire in seguito.

Quanto occupano i file su Google Drive

Dopo aver capito quale è il servizio che occupa più spazio, è necessario scoprire quali sono i file più grandi.

Solo in questo modo si potrà avere un quadro più definito della situazione.

Scoprire quali siano i documenti più grandi è molto semplice: basta accedere all’interno di questa pagina di Google Drive e sullo schermo apparirà tutta la lista dei file.

Dal più piccolo al più grande. Scorrendola sarà possibile capire se ci sono delle immagini o dei file spazzatura che possono essere cancellati.

Se questo non fosse possibile è necessario valutare delle alternative per liberare spazio sull’account Google.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento