Whatsapp arrivano i messaggi che si autodistruggono

Whatsapp arrivano i messaggi che si autodistruggono

Whatsapp arrivano i messaggi che si autodistruggono

una nuova funzionalità che permette di inviare messaggi

a tempo che si cancellano da soli

Whatsapp arriva una nuova funzione: Disappearing Messages.

In altre parole possiamo inviare messaggi che si autodistruggono

dopo una specifica quantità di tempo.

 

Pochi secondi e il messaggio non è più visibile, si cancella da solo.

L’annuncio è arrivato dall’account Twitter di WaBetaInfo

una piattaforma sempre molto attenta alle tendenze tecnologiche

e a scovare tempestivamente le novità social.

Gli indizi arrivano direttamente dai gruppi di una versione beta

dell’app per Android (Whatsapp la numero 2.19.275).

Whatsapp arrivano i messaggi che si autodistruggono

Fonte

Whatsapp arrivano i messaggi che si autodistruggono

Whatsapp: Disappearing Messages

Whatsapp ha preso spunto da Snapchat i cui contenuti erano caratterizzati

proprio da una scadenza temporale e poi sparivano nel nulla.

Simile, ma non con la stessa filosofia, c’è anche la chat segreta di Telegram

probabilmente una delle funzioni più amate dell’app.

 

Insomma, era ora che qualcosa di questo tipo arrivasse anche su Whatsapp.

Con Disappearing Messages l’utente potrà scegliere se e quando

far sparire il contenuto: mai, cinque secondi, un’ora.

Selezionando uno degli ultimi due casi

i messaggi verranno automaticamente rimossi

dalla chat senza lasciare alcuna traccia.

 

Whatsapp è l’app di messaggi più usata al Mondo.

L’utilizzo medio per persona è di 14 ore al, più o meno quanto Facebook.

Al secondo posto c’è Facebook Messenger con 23 milioni di utenti mensili

(+28%), ma con un tempo medio di solo un’ora e 15 minuti.

Al terzo posto c’è infine Tegram, coin 9 milioni di italiani rispetto:

addirittura +30%, con un tempo di utilizzo pari a 3 ore e 24 minuti.

 

In altre parole, puoi “mantenere” per sempre un messaggio su Whatsapp sempre:

basta fare uno screenshot della conversazione.

Ma la possibilità di eliminare ciò che non serve se non per esigenze temporanee

come inviti a cena o altre informazioni puntuali

può essere una novità gradita per non intasare le chat.“

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento