WhatsApp spazio illimitato e gratuito per i backup

WhatsApp pazio illimitato e gratuito per i backup delle chat

WhatsApp spazio illimitato e gratuito per i backup delle chat

A partire dal 12 novembre tutti gli utenti che usano

WhatsApp su Android avranno a disposizione

uno spazio d’archiviazione illimitato

e gratuito su Google Drive per fare il backup

delle loro conversazioni più importanti.

 

Pertanto, Fino ad oggi gli utenti Android della famosa applicazione per la messaggistica

avevano uno spazio d’archiviazione dedicato e gratuito sul servizio di Mountain View.

 

Ma la memoria a disposizione per i backup delle conversazioni era limitata

Grazie a un nuovo accordo raggiunto da Facebook, che ormai da diversi anni gestisce

 WhatsApp, e da Google tutti gli utenti del robottino potranno salvare il backup di tutte

le chat che vorranno su Google Drive.

 

Inoltre, tutti i backup di WhatsApp che non sono stati aggiornati da più di un anno

verranno automaticamente rimossi dallo spazio di archiviazione di Google Drive.

WhatsApp spazio illimitato e gratuito per i backup delle chat

Fonte

WhatsApp spazio illimitato e gratuito per i backup delle chat

 

In altre parole, Per prima cosa dobbiamo assicurarci di avere un profilo Google attivo sul

nostro smartphone Android dopodichè, prendi lo smartphone e lanciare WhatsApp.

Quindi andiamo nel menu premendo i tre puntini verticali che troviamo in alto a destra.

 

Qui tocchiamo sulla voce Impostazioni, poi su Chat e infine sulla dicitura Backup delle

chat. Si aprirà una scheda dove dovremo selezionare l’opzione Backup su Google Drive.

 

Inoltre, Se non riuscissimo a creare un backup delle chat su Google Drive è possibile che ci

siano due problemi o non abbiamo abbastanza memoria per fare un nuovo backup sul

nostro telefono, oppure non abbiamo aggiornato ancora WhatsApp e non riusciamo ad

avere la nuova funzione per il backup illimitato su Google Drive.

 

In conclusione è bene ricordarsi che i file multimediali e i messaggi trasferiti dalle chat

WhatsApp al storage di Google non saranno protetti dalla crittografia end-to-end, un

aspetto da non sottovalutare in ottica sicurezza informativa e privacy.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un commento