Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre
Tempo di patch tuesday per le principali versioni dei sistemi operativi di Microsoft. Nelle scorse ore la casa di Redmond ha rilasciato i nuovi aggiornamenti cumulativi per Windows 10 – comprese le versioni precedenti al Fall Creators Update – Windows 10 Mobile, Windows 8.1 e Windows 7.

Windows 10 versione 1709 (Fall Creators Update) passa alla build 16299.125 con l’aggiornamento KB4054517 (QUI il download manuale). L’aggiornamento non introduce nuove funzionalità, ma ulteriori affinamenti di quelle preesistenti, correzioni e aggiornamenti di sicurezza:

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Fonte

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Aggiornata visibilità di default del pulsante che lancia Microsoft Edge in Internet Explorer
Corretto un problema relativo a Windows Defender Device Guard e Application Control che impediva l’esecuzione di alcune applicazioni, anche in modalità Audit-Only Enforcement
Corretto un problema di reset del bit PLC sulle transizioni U0/U3
Corretto un problema relativo al mancato supporto al bonding con i dispositivi Bluetooth personalizzati
Corretto un problema relativo al mancato supporto della tastiera touch al layout standard con 88 linguaggi
Corretto un problema relativo alla tastiera touch per IME (Input Method Editor) che non mostra il tasto IME ON/OFF
Corretti ulteriori problemi con informazioni aggiornate sul fuso orario
Corretto il problema che impediva di copiare o clonare le macchine virtuali utilizzando il System Center Virtual Machine Manager. Il messaggio di errore è “0x80070057- Invalid parameter”. Il problema riguarda gli script PowerShell e VMM UI utilizzati per copiare o clonare la macchina virtuale
Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Microsoft Edge e Windows Server

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Gli smartphone Windows 10 Mobile con la versione 1709 passeranno alla build 15254.124. In tal caso il changelog non è stato diffuso, ed è lecito supporre che si tratti di un aggiornamento minore.

Microsoft ha aggiornato anche la precedente release di Windows 10, ovvero la versione 1703 (Creators Update), sia su desktop, sia su smartphone, rispettivamente con gli update KB4053580 e 15063.786. I cambiamenti introdotti su desktop (QUI il download manuale) comprendono:

Aggiornata visibilità di default del pulsante che lancia Microsoft Edge in Internet Explorer
Corretto un problema che non consentiva agli utenti SQL Server Reporting Services di utilizzare la barra di scorrimento nella lista drop-down
Corretto un problema che determinava l’imprevisto aggiornamento dei dispositivi Windows Pro nel Current Branch for Business (CBB)
Corretto un problema che determinava la mancata risposta delle applicazioni per gli utenti che hanno attivato web proxy o internet utilizzando script di configurazione PAC
Corretti ulteriori problemi con informazioni aggiornate sul fuso orario
Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Microsoft Edge e Windows Server

Windows 10 8 e 7 ricevono gli aggiornamenti di dicembre

Si prosegue con le precedenti versioni di Windows 10, passando all’aggiornamento KB4053579/build 14393.1944 per PC e smartphone rimasti alla release 1607 (Anniversary Update) – QUI per l’aggiornamento manuale. In tal caso il changelog prevede:

  • Corretto un problema che non consentiva agli utenti SQL Server Reporting Services di utilizzare la barra di scorrimento nella lista drop-down
  • Corretti ulteriori problemi con informazioni aggiornate sul fuso orario
  • Corretto il problema che determina l’errore “CDPUserSvc_XXXX ha smesso di funzionare” dopo l’installazione degli aggiornamenti KB4041688, KB4052231 o KB4048953. Il fix risolve il logging di Event ID 1000 nell’Application event log
  • Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Microsoft Edge e Windows Server

Gli utenti che continuano ad utilizzare la versione 1511 di Windows 10 possono scaricare l’aggiornamento KB4053578 che determina il passaggio alla build 10586.1295. Si tratta di un aggiornamento rivolto esclusivamente alla piattaforma desktop (QUI il download manuale) che introduce i seguenti cambiamenti:

Chiude il quadro l’aggiornamento indirizzato all’originale versione di Windows 10, ovvero l’update KB4053581/build 12040.17709 (QUI il download manuale). Il changelog prevede:

Corretto un problema che non consentiva agli utenti SQL Server Reporting Services di utilizzare la barra di scorrimento nella lista drop-down
Corretti ulteriori problemi con informazioni aggiornate sul fuso orario
Corretto un problema relativo ad alcune stampanti Epson SIDM (Dot Matrix) e TM (POS) che non funzionavano su sistemi x86 e x64. Il problema interessa l’aggiornamento KB4048952
Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Microsoft Edge e Windows Server

WINDOWS 8.1 e 7

Aggiornamenti anche per le precedenti versioni del sistema operativo desktop di Microsoft: Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 ricevono l’aggiornamento KB4054519 (QUI il download manuale), mentre Windows 7 e Windows Server 2008 R2 SP1 il KB4054518 (QUI il download manuale). Il changelog è sostanzialmente condiviso:

Corretto un problema che non consentiva agli utenti SQL Server Reporting Services di utilizzare la barra di scorrimento nella lista drop-down
Corretti ulteriori problemi con informazioni aggiornate sul fuso orario
Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine e Windows Server

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento