Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti

Windows 7 e 8.1 su Ryzen e Kaby Lake Stop agli aggiornamenti

Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti

Microsoft ha infine iniziato a bloccare gli aggiornamenti per Windows 7 e Windows 8.1 su molti sistemi con processori recenti. Nello specifico, le serie colpite dal provvedimento (notificato all’utente con il messaggio che vedete riportato in basso) sono AMD Ryzen e Intel Kaby Lake.

Questo computer ha un processore che è stato progettato per la più recente versione di Windows. Dal momento che per questo processore non è previsto un supporto in abbinata alla versione di Windows in uso, il sistema non potrà ottenere importanti aggiornamenti di sicurezza.

Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti

Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti

Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti Il problema, però, non riguarda solo i computer che montano le versioni più recenti delle CPU (Intel Kaby Lake e AMD Ryzen) ma anche alcuni di quelli che usano i processori di sesta generazione di Intel (Skylake).

In questo caso, però, Microsoft ha fornito una lista di 16 produttori di computer per i quali garantirà il supporto anche per Windows 7 e Windows 8.1. A tutti gli altri, l’azienda di Redmond invia un messaggio molto semplice: comprati Windows 10.

Ricordiamo che alcuni dispositivi con processori Skylake godranno di un supporto prolungato, grazie a un accordo con alcuni produttori che si sobbarcheranno il compito di certificare e testare la piena compatibilità delle patch con i loro sistemi.


Windows 7 e 8.1 su Ryzen Kaby Lake Stop aggiornamenti I dispositivi Skylake che riceveranno aggiornamenti regolari oltre la fine del supporto saranno quelli prodotti da:

Acer
ASUS
Dell
Espson
Fujitsu
HP
Lenovo
LG
MouseComputer
NEC
Panasonic
Positivo
Samsung
Toshiba
Wortmann
VAIO

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento