Windows Defender Application Guard

Windows Defender Application Guard

Windows Defender Application Guard, è una funzionalità di Windows 10 che permette di aprire siti e applicazioni web in un ambiente isolato.

Windows Defender Application Guard è una tecnologia relativamente nuova che Microsoft ha inserito in Windows 10 e che permette di caricare il browser in ambienti protetti

il meccanismo basa il suo funzionamento sull’hypervisor Microsoft Hyper-V e l’abilitazione comporta l’impossibilità di usare soluzioni di terze parti per la virtualizzazione come, ad esempio, Virtualbox, VMware ma anche Bluestacks, l’emulatore integrato in Android Studio e altri prodotti similari.

Si tratta di una caratteristica destinata ai PC con sistema operativo Windows 10 Enterprise e Pro (dalla build 1803 in poi) che apre all’interno di un contenitore virtuale le pagine Web non provenienti da indirizzi inclusi in un elenco di “siti affidabili” Una funzionalità per la sicurezza, dunque, che impedisce a malware o altre tipologie di codice maligno presenti in Rete di contagiare il network dell’azienda.

Windows Defender Application Guard

Fonte

Windows Defender Application Guard

Microsoft ha portato Windows Application Guard anche in Chrome e Firefox grazie all’utilizzo di particolari estensioni realizzate dai tecnici della società di Redmond per i browser di terze parti: Microsoft permette di separare Chrome e Firefox dal resto del sistema con Application Guard.

Di seguito i link per il download delle estensioni. Va precisato che per il funzionamento con Chrome e Firefox è necessario aver installato nel PC anche il browser Edge e la companion app, poiché il contenitore virtuale viene generato dal browser di Microsoft.

Estensione per Chrome
estensione per Firefox

Per provare il funzionamento di Application Guard con Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 e versioni successive, basta digitare Sicurezza nella casella di ricerca del sistema operativo quindi cliccare su Controllo delle app e del browser.

In corrispondenza della voce Esplorazione isolata si dovrà fare clic su Installazione di Windows Defender Application Guard: si aprirà la finestra Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows. Qui si dovrà spuntare la casella Windows Defender Application Guard, cliccare su OK per confermare l’installazione e riavviare il sistema al termine della procedura.

Dopo aver riavviato Windows, in corrispondenza di Esplorazione isolata, si troverà la nuova voce Modifica impostazioni di Application Guard.

Application Guard crea una barriera invalicabile attorno al browser web In ogni caso, a partire da Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018, è possibile personalizzare il comportamento di Application Guard senza dover attivare alcuna modifica tramite l’Editor criteri di gruppo locali (gpedit.msc, sezione Configurazione computer, Modelli amministrativi, Componenti di Windows, Windows Defender Application Guard).

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento