Windows Defender: bug colpisce Antivirus

Windows Defender: bug colpisce Antivirus

Windows Defender: bug colpisce Antivirus

Microsoft colpita da un bug, in grado di rendere inutili le scansioni

Windows Defender, l’antivirus Microsoft destinato a trasformarsi

una soluzione di sicurezza multipiattaforma che al momento rappresenta

il software antimalware usato dal 50% degli utenti di PC Windows

 

un recente aggiornamento distribuito da Redmond ha reso lo scanner antivirale

praticamente inutile, limitando di molto (per usare un eufemismo)

la capacità di scansione dei file su disco.

Windows Defender: bug colpisce Antivirus

Fonte

Windows Defender: bug colpisce Antivirus

Il problema è sperimentato dagli utenti dopo la distribuzione

dell’aggiornamento 4.18.1908.7, una patch pensata per correggere

un bug di Windows Defender nell’utilizzo del ben noto comando

“aggiustatutto” sfc /scannow

che ha però portato alla comparsa di un nuovo baco.

Dopo l’update, infatti, le scansioni veloci o complete sui dischi

degli utenti non andavano oltre 40, 44 file.

Tuttavia, Il comportamento errato di Windows Defender è stato sperimentato

dagli utenti sia su Windows 10 che su Windows 7

tramite la funzionalità di scansione off-line di Microsoft Security Essentials (MSE)

con la versione 1.301.1645.0 delle firme virali installate su disco.

Microsoft ha risolto il problema piuttosto in fretta su Windows Defender

distribuendo l’ennesimo update (KB2267602)

con nuove firme virali in grado di ripristinare il normale comportamento dello scanner.

Tuttavia, il problema Windows Defender di agire nel controllo di file

è durato poche ore, di fatto affidarsi esclusivamente al software

Windows Defender di Microsoft per il proprio computing non affatto bene

 

Windows 10 è il sistema operativo con più disastri causati rispetto i predecessori

e un antivirus che si trova su più di 500 milioni di utenti attivi

In altre parole Microsoft non può certo permettersi di provocare

incidenti potenzialmente gravi come questo.

Tuttavia Microsoft ha riconosciuto subito il problema di Windows Defender

e ha rilasciato dei nuovi fix correttivi; per risolvere il problema

quindi, vi basterà:

 

Recarvi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update.

Verificare la disponibilità degli aggiornamenti.

È necessario avere la versione 1.301.1684.0 o successiva dell’intelligence

per la sicurezza per Windows Defender Antivirus.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento