Xiaomi Mijia Newest anti zanzara Smart

Xiaomi Mijia Newest anti zanzara Smart

Xiaomi Mijia Newest anti zanzara Smart, Mosquito Repellent un dispositivo per sterminare le fastidiose zanzare che sono l’incubo dell’estate

Uno dei problemi più fastidiosi dell’estate, sono le zanzare; un incubo soprattutto al calare del sole che non risparmia nessuno: dai bimbi, adulti per arrivare fino ai nostri nonni.

Ecco arriva Xiaomi, dopo aver presentato il ventilatore, presenta tramite la piattaforma Mijia, un altro prodotto utile per l’estate: Xiaomi Mosquito Repellent

A differenza delle lampade a luce viola che si sono diffuse negli ultimi anni, il dispositivo di Xiaomi Mijia utilizza un metodo differente per sterminare mosche e zanzare.

Munito di un filtro di carta a nido d’ape, impregnato di repellente che viene diffuso da una piccola ventola posizionata sul fondo del dispositivo.

Xiaomi Mijia Newest anti zanzara Smart

Fonte

Xiaomi Mijia Newest anti zanzara Smart

Si presenta come un piccolo vasetto, totalmente bianco, con delle fessure sulla parte superiore, che servono a diffondere nell’aria il repellente quando la ventola è accesa.

La base é realizzata in silicone organico di alta qualità e rende la base antiscivolo, mentre il corpo è in ABS.

Il funzionamento è davvero semplice: basterà ruotare in senso antiorario e il coperchio si aprirà attivando quindi la funzione repellente.

Alimentato da due batterie stilo AA il dispositivo non richiede nessuna alimentazione esterna, questo significa anche che è facilmente trasportabile in qualunque stanza della casa o in vacanza.

L’anti zanzara Xiaomi Mijia si controlla, oltre manualmente, anche dallo smartphone grazie al modulo bluetooth integrato e all’app Mi Home.

Accoppiare il dispositivo all’app e facile e intuitivo per gestirlo direttamente dal vostro smartphone

Tramide app dedicata potete accenderlo e spegerlo oppure impostare il time per la gestione totalmente automatizzata  e inoltre e possibile vedere i giorni a disposizione del filtro.

Il produttore assicura che un singolo filtro dura circa 90 giorni, o 270 ore nel caso in cui lo si lasci perennemente acceso.

Si tratta di u’autonomia tutto sommato soddisfacente, se si considera che il costo di una ricarica è di pochi euro

Un utilizzo normale si arriva a fare praticamente tutta la stagione estiva.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento