YouTube Go app offline per YouTube disponibile in 130 paesi

YouTube Go app offline per YouTube disponibile in 130 paesi

YouTube Go app offline per YouTube disponibile in 130 paesi

Oltre un anno dopo aver annunciato la nuova app YouTube “offline” e nove mesi dopo il suo lancio in India, Google ha annunciato che la sua app YouTube Go

sarà ora disponibile per il download in 130 nuovi mercati a livello globale, benchè non non Italia o in altri mercati occidentali L’app YouTube Go per Android è stata progettata per funzionare dove la connettività è molto limitata: gli utenti possono scegliere ad esempio la risoluzione quando si esegue lo streaming o salvare un video per la visualizzazione offline

e possono anche visualizzare in anteprima i video toccando una miniatura. Inoltre, l’app YouTube Go consente di condividere video con amici nelle vicinanze che non dispongono di una connessione Internet sul telefono.

YouTube Go app offline per YouTube disponibile in 130 paesi

Fonte

YouTube Go app offline per YouTube disponibile in 130 paesi

La app sarà disponibile in 130 nuovi mercati, per la maggio parte in Asia, Medio Oriente, Africa e America Latina, tra cui Argentina, Brasile, Cile, Camerun, Costa d’Avorio, Egitto, Iran e Pakistan.

Anche una manciata di paesi in Europa e Nord America sarà anche in grado di accedere a YouTube Go, tra cui Messico, Cipro, Malta, San Marino, Georgia e Turchia.

Usando i feedback raccolti dai precedenti mercati di lancio, YouTube Go acquisirà anche alcune nuove funzionalità.

Ad esempio, gli utenti saranno ora in grado di trasmettere, scaricare e condividere video in “alta qualità”, oltre alle risoluzioni esistenti “di base” e “standard”.

Ovviamente questo sarà più interessante nei mercati con una connettività più diffusa Altri aggiornamenti includono un accesso più semplice ai contenuti personalizzati dalla schermata iniziale e la possibilità di condividere più video contemporaneamente.

Per il momento l’Italia ed altri Paesi dovranno comunque aspettare.

Tenendo in considerazione la disponibilità soggetta a limitazioni geografiche, il traguardo dei 10 milioni di download può essere interpretato come un vero e proprio successo per gli sviluppatori dell’azienda di Mountain View.

Solo a novembre di quest’anno, inoltre, l’app è uscita dalla versione beta diventando disponibile al download sul Play Store di Android solamente in Indonesia e India.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento