ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

ASUS ha rinnovato la linea di portatili in occasione del CES, insieme ai sistemi All-in-One della linea Vivo, il V272 e il V222. iniziamo a toccare con mano i nuovi Zenbook 13, Zenbook Flip e X507

Presenti presso lo stand Asus due varianti del nuovo ZenBook 13, definito dall’azienda come il portatile più sottile al mondo: la UX331UN e la UX331UAL. Entrambe sono equipaggiate con processori Intel Core di ottava generazione all’Intel Core i7 – SSD PCIe sino a 1TB, 16GB di RAM e pannelli 4K UHD o FHD con cornici ridotte e interfaccia touch.
La variante UX331UN può essere equipaggiata con scheda grafica dedicata GeForce Nvidia MX 150, mentre il peso è poco superiore al chilo (1,12 chilogrammi). La variante UX331AUL è maggiormente votata alla mobilità: il peso scende a 985 grammi, mentre la batteria promette sino a 15 ore di autonomia.
Per quanto riguarda la connettività si segnala la presenza di due porte USB-A 3.1, una USB C 3.1, connettore HDMI, e lettore di schede microSD. Le interfacce wireless comprendono quella WiFi 2×2 MU-MIMO 802.11ac e quella Bluetooth 4.2. Il tutto è racchiuso in una scocca in lega di magnesio-alluminio che riprende i canoni stilistici della linea ZenBook e, in prima battuta, ci è apparsa molto solida e resistente.
Asus non ha comunicato i prezzi del nuovo ZenBook, limitandosi a segnalare che la disponibilità è genericamente fissata per la primavera prossima.

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

Fonte

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

Il termine “Flip” associato ai portatili ASUS è sinonimo di convertibili e il modello con display da 14″ è stato uno dei protagonisti del CES di Las Vegas. ASUS Flip 14 (UX461) è presentato come un 2-in-1 ultra sottile, equipaggiato con i nuovi processori Intel Core i7 di ottava generazione con architettura quad-core e scheda video dedicata NVIDIA GeForce MX150. Nella scocca possono trovare inoltre alloggiamento sino a 16GB di RAM ed SSD PCIe con una capacità massima di 512GB.

Come suggerisce il nome, lo schermo con design NanoEdge, racchiuso da cornici che misurano solo 7,15 mm e che permettono di ottenere un rapporto screen-to-body pari all’80 per cento, può ruotare a 360 gradi, consentendo l’utilizzo del dispositivo in modalità tablet, più comoda per interagire con l’interfaccia mediante la ASUS Pen (lo stilo attivo che riconosce sino a 1024 livelli di pressione). ASUS non ha lesinato sulla qualità del pannello che può vantare una copertura al 100 per cento dello spazio colore sRGB e un rapporto di contrasto di 1000:1. Non manca il supporto alla tecnologia ASUS Splendid che permette, tra l’altro di ridurre sino al 30 per cento le emissioni di luce blu.

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

Il comparto multimediale può vantare l’integrazione del sistema audio realizzato da Harman Kardon e certificato ASUS SonicMaster, comprensivo di un amplificatore che promette una riproduzione dei toni più bassi senza distorisoni. Sul fronte della connettività si segnala una parco connessioni completo, comprendente un connettore USB Type C, due connettori USB Type A con interfaccia USB 3.1 Gen 1, porta HDMI e slot per schede microSD.

ASUS propone un convertibile molto sottile e leggero per la categoria: lo spessore è pari a 13,9 mm, mentre il peso fa arrestare l’ago della bilancia a 1,4 chilogrammi. La scocca unibody è realizzata interamente in allumino, ha dimensioni contenute – ASUS enfatizza il fatto che è gli ingombri non sono molto differenti da quelli di un portatile con schermo da 13″ – ed è disponibile in colorazione Icicle Gold e Slate Grey. Nonostante lo spessore ridotto; i tasti hanno una corsa di 1,4 mm, non manca, da ultimo, un ampio touchpad con sensore di impronte integrato.

La batteria da 57Wh consente di raggiungere sino a 13 ore di autonomia, e supporta la ricarica rapida – la carica può essere ricostituita del 60 per cento in 49 minuti. Il prezzo confermato per il mercato statunitense parte da 899 dollari con disponibilità prevista per il mese di marzo. Ancora da ufficializzare i dettagli della distribuzione nel mercato italiano.

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

ASUS X507 chiude il quadro presentandosi come un portatile con schermo da 15,6″ FullHD di fascia più bassa rispetto agli ZenBook. Le scocche metalliche dei ”fratelli maggiori” lasciano spazio a quella in materiali plastici – ma non per questo realizzata in maniera approssimativa.

Buone le impressioni trasmesse dalla tastiera e apparentemente resistente la finitura ruvida della scocca. Il peso poco superiore a 1,68 chilogrammi è sotto la media della categoria. Dotazione rivista al ribasso per la piattaforma hardware basata sui processori Intel Core i5 e i7 di settima generazione, RAM che arriva ad un massimo di 8GB e soluzione dual storage articolata nell’HDD da 1TB associato all’SSD da 256GB.

Il sottosistema grafico comprende la scheda Nvidia GeForce MX110, mentre sul fronte connettività si segnalano le due porte USB-A 2.0, una porta USB-A 3.0, una porta USB-C 3.0 e connettore HDMI, presente, infine l’interfaccia WiFI 2×2 MU-MIMO 802.11 ac e Bluetooth 4.2

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

ASUS presenta Zenbook 13 Flip 14 e X507

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento