Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+

Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+ certificato TENAA

Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+

Lo smartphone da gaming del 2020 con certificazione TENAA

Pertanto, trattandosi di uno smartphone da gaming, la potenzialità

lo troveremo nel software e nell Hardware

Ma scopriamo comunque quali specifiche caratterizzeranno il dispositivo

La scheda tecnica sarà composta da una memoria interna

UFS 3.1 da 512 GB coadiuvato da 16 GB di RAM.

La fotocamera posteriore sarà formata da due sensori

rispettivamente 64 MP e 13 MP. Al frontale un sensore da 16 MP.

Tuttavia, a bordo dell Asus Rog Phone 3, troviamo una batteria da 5800 mAh

che si potrà ricaricare anche in maniera rapida a 30 W.

Pertanto, Per avere una batteria del genere infatti lo smartphone pesa 240 grammi.

Con un Interessante il sistema di raffreddamento che permette di effettuare lunghe

sessioni di gioco anche mentre lo smartphone è in ricarica senza surriscaldarsi

Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+

Fonte

Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+ certificato TENAA

 

In altre parole, Asus Rog Phone 3 e uno smartphone progettatato per gli appassionati

di gioco con prestazione elevate caratterizzato da un sistema di raffreddamento eccellente

Led RGB per illuminare il logo posteriore e un design molto particolare, che non passerà di

certo inosservato basato su Android 10

è customizzato dall’interfaccia utente di Asus ROG UI con funzioni utili in ambito gaming.

 

Asus Rog Phone 3 con Display Amoled Full HD+ certificato TENAA

Il pannello rimane invariato, essendo segnata una diagonale da 6,59″.

Sarà interessante capire quale refresh rate sarà adottato da ASUS: forse i 144 Hz

che troviamo anche su Red Magic 5G Leggermente deludente sembra essere la batteria

apparentemente un’unità da 5.800 mAh, inferiore ai 6.000 mAh di ROG Phone 2.

 

Smartphone da Game Rog Phone 3 

Anche se la società Taiwanese ha praticamente svelato lo smartphone, ci tiene a farci

sapere che il 22 luglio terrà l’evento ufficiale, dove verranno comunicati i rimanenti

dettagli. Aspettiamoci comunque un prezzo vicino ai 1000 euro

come per il lancio del predecessore.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento