Come Disattivare Game Mode su Windows 10

Come Disattivare Game Mode su Windows 10

Come Disattivare Game Mode su Windows 10

è una funzionalità introdotta da Microsoft in Windows 10

a partire dal Creator Update per aumentare le prestazioni

dei computer durante i videogiochi

disattivando temporaneamente molti servizi in background

per concentrare le risorse disponibili (RAM, CPU e disco rigido)

sull’esecuzione del gioco.

In altre parole, negli ultimi tempi invece che aumentare le prestazioni

questa funzionalità le diminuisce causando problemi di prestazione

Come Disattivare Game Mode su Windows 10

Fonte

Come Disattivare Game Mode su Windows 10

In altre parole, la Modalità Gioco di Windows 10 attiva provenivano da utenti con schede

video AMD Radeon RX 5700 XT, RX 570, RX 480 e R9 290.

Poi sono arrivate segnalazioni anche da utenti con schede Nvidia Geforce GTX 98

0 e Geforce GTX 1080 Ti. Si tratta di schede grafiche di livello medio, alto e altissimo

(la Geforce GTX 1080 Ti, ad esempio, costa più di 400 euro)

 

Pertanto, La soluzione scelta da molti gamer, in attesa che Microsoft si pronunci in merito

ai rallentamenti dovuti dal suo Game Mode, è stata quella di disattivare la Modalità Gioco.

Tuttavia, sono veramente in pochi ad aver riscontrato migliori prestazioni con il Game

Mode On e YouTube è pieno di video in cui si comparano le prestazioni dei videogiochi

con questa modalità attiva e non attiva.

 

Come Disattivare Game Mode su Windows 10 o attivarla

Pertanto, Per disattivare la Modalità Gioco basta andare su Impostazioni >

Giochi e fare click su “Modalità gioco” nella colonna a sinistra, per poi disattivarla

nella schermata a destra.

 

In conclusione, La Modalità gioco è una funzionalità di Windows 10 che concentra le risorse

di sistema sui giochi quando abilitata Ecco come accenderlo e spegnerlo.

Puoi anche attivare la Modalità gioco in giochi specifici In precedenza, potevi attivare

la modalità Game Mode nella barra dei giochi di Windows 10 , ma l’impostazione è stata

spostata, Per fare questo ora (a partire dall’aggiornamento di ottobre 2018)

è necessario utilizzare il menu Impostazioni di Windows 10.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento