Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

Fitbit ha aggiornato la propria applicazione lanciando

la nuova funzione di misurazione di livello di recupero giornaliero

ideale per tutti gli sportivi.

Inoltre è attivata anche la possibilità di poter eseguire

un elettrocardiogramma direttamente con il Fitbit Charge 5

precedentemente annunciata ma fino ad oggi non ancora disponibile.

 

In altre parole, La nuova funzionalità, di Fitbit Charge 5 disponibile con una nuova “app”

sul display di Fitbit Charge 5 che comparirà dopo il necessario aggiornamento del firmware

può rilevare una fibrillazione atriale e volendo anche produrre un tracciato ECG

da condividere in formato PDF con il proprio medico.

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

Fonte

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

 

In altre parole, L’esecuzione è semplice: basta tenere due dita sui sensori

laterali in acciaio inox per 30 secondi e avremo il risultato del test.

 

Venendo invece al punteggio di recupero giornaliero o livello di prontezza che dir si voglia

è una funzionalità software riservata agli abbonamenti premium

da 8.99 al mese o 79.99 all’anno ma ci sono 3 mesi gratuiti di prova.

 

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

Inoltre, questa nuova funzione di Fitbit Charge 5 permette agli sportivi, utilizzando i dati

raccolti del sonno delle attività sportive e dei battiti cardiaci, di capire quando è meglio

riposarsi o si è pronti per un allenamento.

 

In altre parole, su Fitbit Charge 5 viene calcolato un punteggio e più sarà alto, più si

potranno svolgere allenamenti intensi, La funzionalità è ora disponibile oltre che su Charge

5 sui dispositivi  Sense, Versa 3/2, Inspire 2 e Luxe.

 

Fitbit nuova funzione elettrocardiogramma su Charge 5

In conclusione, in attesa anche per il rilevamento della glicemia che arriverà nell’app Fitbit

in Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, India, Irlanda, Nuova Zelanda

Singapore, Spagna e UK. Speriamo presto anche nel nostro Paese.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 3]