Google Password Checkup per proteggere gli account

Google Password Checkup per proteggere gli account

Google Password Checkup per proteggere gli account

e avere in tempo reale, una panoramica

della sicurezza delle password che si utilizzano.

Gli sviluppatori di Google In occasione del Safer Internet Day

hanno presentato una nuova estensione per Google Chrome

chiamata Password Checkup e che permette di avere

in tempo reale, una panoramica della sicurezza delle password

 

Inoltre, se si inserisce nome utente e password non più sicuri perché oggetto di una

violazione dei dati nota a Google, si riceverà un avviso.

 

Dal momento che Google è una delle aziende più attive sul web, è probabile che non vi

siano molte altre aziende in grado di avere una conoscenza più tempestiva di furti di dati.

 

Tuttavia, La funzionalità Password Checkup è stata sviluppata tenendo conto della

privacy, Non segnala mai informazioni personali ad account, password o dispositivi.

 

Segnaliamo informazioni anonime sul numero di ricerche che portano ad individuare

credenziali non sicure, indipendentemente dalla presenza di un avviso che chiede

la modifica della password e dalla richiesta di migliore copertura del sito

Google Password Checkup per proteggere gli account

Fonte

Google Password Checkup per proteggere gli account

 

In altre parole, Una misura di sicurezza che riduce di 10 volte il rischio di violazione

dell’ account Se Password Checkup rileva che un username o una password su un sito

utilizzato dall’utente fa parte di uno dei 4 miliardi di credenziali compromesse, l’estensione

farà partire un preavviso automatico e suggerirà di modificare la password.

 

Google Password Checkup per proteggere gli account

 

 

Se usate Google Chrome, vi consigliamo di installare questo strumento per avere un

sistema di gestione delle password di alto livello abbinato a un sistema di autenticazione

a due fattori come Authy o Google Authenticator

 

(possibilmente con una chiave hardware e assolutamente no con gli SMS)

In conclusione, Google sta verificando tutti siti web e app per salvaguardare gli Utenti

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un commento